Come arredare l’esterno con il bambù

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare l’esterno con il bambù? Si tratta di una delle opzioni più interessante in primavera e con l’estate in arrivo, soprattutto se si ha la capacità di sfruttare questo materiale al meglio giocando con i possibili contrasti di colore.

Come? Aiutandosi con piccoli accessori. Quando ci si trova ad arredare l’esterno, un arredamento comodo e mai noioso è ciò di cui si ha bisogno a prescindere che si prenda in considerazione in giardino o un terrazzo o balcone capiente. La comodità deve essere messa al primo posto senza rinunciare allo stile. Attraverso dei mobili in bambù è possibile ottenere tutto ciò non solo per l’offerta proposta relativa a questo materiale ma anche perché abbastanza resistente alle intemperie.

Più grande sarà lo spazio esterno da arredare maggiori potranno essere le dimensioni del mobilio da utilizzare: per il giardino è possibile optare per grandi divani e poltrone ricoperte da un gazebo altrettanto imponente che ricopra anche un tavolinetto basso, mentre per un terrazzo, a seconda della sua conformazione, si potrà puntare su tavoli alti e sedie di legno. I colori devono essere protagonisti, dando magari spazio a cuscini e accessori dai colori shocking o accesi in modo tale da creare movimento pur mantenendo una certa eleganza. Sarà proprio il contrasto tra i colori a rendere perfetto il risultato finale.

L’offerta relativa ai mobili in bambù è molto ampia, riuscire a trovare quella più adatta alle proprie esigenze rende possibile arredare l’esterno della propria abitazione valorizzandolo e sfruttandolo al meglio.

Photo Credit | PinetaArreda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>