Come cambiare i filtri dell’aria condizionata

 
Marco
11 luglio 2010
Commenta

filtro aria condizionata Come cambiare i filtri dellaria condizionata

Cambiare i filtri dell’aria nel vostro condizionatore d’aria domestico è l’azione meno costosa che potete fare per mantenere efficace il vostro sistema di raffreddamento. Sporcizia e gli inquinanti atmosferici possono danneggiare la vostra salute e le attrezzature che richiedono costose riparazioni o la sostituzione dell’intero sistema. Segui questi semplici passi per cambiare il filtro dell’aria condizionata e trascorrerai un’estate fresca senza svuotarti il portafoglio.

Fase 1: Individuare il vano del filtro. Questo comparto è normalmente coperto da una striscia di metallo che scorre verso l’interno e verso l’esterno.

Fase 2: Determinare la dimensione del filtro dell’aria che deve essere sostituito. Le dimensioni sono indicate sul lato e solitamente appaiono come “16×24 pollici” e altri formati simili.

Fase 3: Acquista un filtro di sostituzione della misura vista precedentemente. Si può scegliere tra una varietà di filtri che vanno da quelli a basso costo ai filtri standard di vetro filato fino ai più costosi di fibre sintetiche di poliesteri. Ovviamente la scelta migliore è comprare lo stesso identico filtro già presente nel vostro condizionatore (ove possibile), ma ognuno sceglie quello che preferisce.

Fase 4: Si considerino filtri ad alta efficienza se si vive in posti con climi caldi e polverosi perché questi catturano maggiormente le particelle di polvere. I filtri ad alta efficienza possono intrappolare anche pollini, muffe e altri agenti irritanti, dunque è l’ideale per chi soffre di allergie.

Fase 5: Considerate i filtri HEPA e i filtri rivestiti con sostanze chimiche per uccidere i batteri se siete preoccupati da allergie e altri irritanti.

Fase 6: Utilizzare un pennarello nero indelebile quando si cambia il filtro. Quando si fa scorrere la protezione metallica, notate la direzione del flusso d’aria sulla parete del filtro vecchio e disegnate le frecce nella stessa direzione della protezione in metallo. In questo modo non si avrà alcun dubbio sulla direzione in cui inserire il nuovo filtro.

Fase 7: I filtri ad alta efficienza vanno sostituiti almeno 4 volte all’anno. Leggere l’etichetta del produttore, il quale può consigliare anche di cambiare il filtro dell’aria ogni mese. I filtri ad alta efficienza hanno un’aspettativa di vita più lunga rispetto ai filtri meno costosi.

Fase 8: Eliminare il vecchio filtro.

Articoli Correlati
Come ricaricare l’aria condizionata nell’auto

Come ricaricare l’aria condizionata nell’auto

Con questo caldo l’aria condizionata è necessaria nella nostra auto, ma quando finisce la ricarica, non necessariamente dobbiamo portarla da un elettrauto. Esistono anche dei kit di ricarica fai-da-te che, […]

Come pulire i filtri dell’aria condizionata

Come pulire i filtri dell’aria condizionata

È arrivato il magico momento di accendere l’aria condizionata e vi siete resi conto che ci sono i filtri da pulire. Tutti gli anni la solita noiosa questione. State pensando […]

Come cambiare l’olio del motore

Come cambiare l’olio del motore

I produttori di automobili di solito prescrivono il cambio dell’olio ogni 5000-8000 km, a seconda di quanto il veicolo viene utilizzato e dal tipo di olio usato. La maggior parte […]

Come cambiare l’acqua all’acquario

Come cambiare l’acqua all’acquario

La cura adeguata per i vostri pesci dipenderà dal giusto equilibrio del pH dell’acqua, dalle sostanze nutritive e dalla temperatura. A seconda del tipo di pesce e sistema di filtraggio […]

Come migliorare la qualità dell’aria in casa

Come migliorare la qualità dell’aria in casa

Sappiamo tutti che lo smog e gli agenti inquinanti nell’aria sono un grosso problema. Ma la qualità dell’aria non è solo una questione che rimane fuori dalla nostra porta, ma […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento