Come eliminare l’odore delle sigarette

di Marco 1

L’odore (o meglio la puzza) di sigaretta ha la capacità di rimanere all’interno della casa o dell’auto per un lungo periodo. A parte il disgustoso odore, può comportare alcuni rischi per la salute soprattutto se ci sono bambini. Tuttavia, se non c’è modo di evitare di fumare, esistono modi per evitare che le stanze non restino puzzolenti per sempre.

La maggior parte dei deodoranti non hanno alcuna possibilità di sconfiggere l’odore del fumo di sigaretta perché passato il loro effetto, la puzza ritorna. Per capire quali sono le strategie particolari per eliminare con successo l’odore di sigaretta, continuate a leggere.

Fase 1: Aprire le finestre. Tenere le finestre aperte in casa o nell’automobile. L’aria fresca è uno dei metodi migliori per eliminare qualsiasi tipo di puzza. Se è possibile, lasciare le finestre aperte per tutto il giorno.

Fase 2: Rimuovere l’odore dai mobili. Versare del bicarbonato di sodio direttamente sul mobile e lasciare che la polvere resti lì durante la notte. La mattina seguente rimuoverlo completamente. Lo stesso vale per la rimozione dell’odore dai tappeti e moquette.

Fase 3: Rimuovere l’odore dagli indumenti. Metti in un sacchetto di plastica gli indumenti. Aggiungere circa tre fogli essiccatori e lasciarli lì dentro per due giorni. Dopo questo periodo di tempo i vestiti non dovrebbero più puzzare. Per i capi di abbigliamento più grandi come giacche e maglioni, usa cinque fogli essiccatori e sacchetti della spazzatura di grandi dimensioni.

Fase 4: Rimuovere l’odore in lavatrice. Lavare i capi in modo normale, ma insieme con il detersivo, aggiungete circa mezzo bicchiere di aceto. L’aceto contribuirà ad eliminare l’odore della sigaretta dai capi.

Fase 5: Rimuovere l’odore dall’automobile. Tieni un bicchiere di aceto all’interno del veicolo per tutta la notte. Cospargere generosamente di bicarbonato di sodio i sedili e i tappeti durante lo stesso periodo. Ripulisci tutto al mattino, e l’odore non ci sarà più.

Fase 6: Rimuovere l’odore dall’aria. Preparate l’aceto, carbone attivo o un detersivo al profumo di pino ed inseriteli in piccole ciotole sparse in vari punti della casa. Assicurarsi che siano fuori dalla portata di bambini e animali domestici. Se collocate in una stanza, chiudere la stanza per tutta la notte. Un altro modo per eliminare l’odore dall’aria è con gli agrumi. Riempire una pentola con una quantità sufficiente di acqua e aggiungere qualche fetta di diversi tipi di agrumi come limone e arancia. Lasciare cuocere a fuoco lento tutta la giornata. Il profumo proveniente dalla pentola rinfrescherà l’intera casa. In alternativa i purificatori d’aria potrebbero essere sufficienti.

Commenti (1)

  1. Non sono una fumatrice accannita ma sto cercando in tutti i modi di smettere con questo vizio! Ho comprato anche il kit della sigaretta elettronica che ho trovato su ebay annunci. Lo vendeva una ragazza che l’aveva comprata per il suo ragazzo ma lui, che non era completamente convinto, l’aveva usata solo una volta.
    Ho letto con interesse i metodi per togliere l’odore della nicotina e li userò per togliere la puzza che mi è rimasta sui vestiti e in casa!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>