Come festeggiare Pasquetta

di Valentina Cervelli Commenta

Come festeggiare Pasquetta? Il lunedì dell’Angelo, specialmente in Italia, non è considerato tanto una celebrazione religiosa quanto un’occasione per passare del tempo insieme e divertirsi.  Vediamo insieme come regolarsi in merito a questa giornata.

La prima cosa da fare è decidere se passarla in casa o all’aperto: a seconda infatti della location è possibile organizzare differenti attività che coinvolgano in modo più o meno importante delle attrezzature. Di solito è un must, se il tempo meteorologico lo consente, organizzare una gita fuori porta nel quale divertirsi con giochi vari all’aria aperta e godere di un buon barbecue o di un gustoso picnic. Le opzioni mangerecce sono le più disparate ma soprattutto se il luogo lo consente i giochi con il pallone conquistano il ruolo di re di Pasquetta. E’ incredibile quante persone si riscoprano sportive nel corso di questa celebrazione.

Passare Pasquetta a casa è una buona opzione e non è un crimine: tra l’altro non si deve pensare che sia un modo di “accontentarsi”. Un buon pranzo o una grigliata sono organizzabili senza problema e se si ha voglia di divertirsi le opzioni sono diverse e non noiose. Ci si può sì godere un film in tutto relax od in alternativa organizzare dei giochi da tavolo e veri e propri tornei. Tutto è comprendere quale sia il modo nel quale si vuole vivere la Pasquetta: una volta fatto questo basta semplicemente concedersi di divertirsi senza troppe preoccupazioni o paure.

Vi è una formula adatta a tutti, l’importante è trovarla e metterla in atto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>