Come verniciare con la pistola a spruzzo

 
Gioia Bò
27 maggio 2010
1 commento

pistola a spruzzo Come verniciare con la pistola a spruzzo

L’arte del verniciare non è così difficile da apprendere e, una volta imparato come miscelare nel giusto modo la vernice con il diluente, ci si può avventurare nell’operazione senza troppi problemi. Potrebbe capitare però che il pennello utilizzato sia di scarsa qualità e non regali l’effetto desiderato o potrebbe capitare che la superficie da trattare sia troppo grande per potersela cavare utilizzando solo il pennello. E allora?

E allora la soluzione ideale sta nell’uso della pistola a spruzzo, l’unica in grado di dare uniformità al lavoro, facendo risparmiare tempo e fatica.

Utilizzare una pistola a spruzzo per verniciare un supporto non è poi così difficile come potrebbe sembrare, a patto che si seguano determinate “regole”, sia nella diluizione della vernice che nella metodologia di lavoro. E allora seguite le dritte che troverete dopo il salto e vi trasformerete in breve tempo dei veri esperti nella verniciatura a spruzzo.

Il problema maggiore sta proprio nella giusta combinazione tra vernice e diluente. Come sapere se la soluzione è pronta all’uso? Con un po’ di pratica, riuscirete a trovare la risposta da soli, ma nel frattempo è opportuno miscelare i componenti in un contenitore e poi provare ad affondare un pennello per verificare la densità del composto. Una volta trovata la giusta combinazione, inserite la soluzione nella pistola a spruzzo e preparatevi a completare in fretta il vostro lavoro. Come?

E’ assolutamente necessario che la superficie da trattare sia posta su un piano orizzontale, perché altrimenti la vernice colerebbe, lasciando delle scie antiestetiche e fastidiose. Inoltre, per ottenere un buon risultato, dovrete passare la vernice alternando diverse mani nei due sensi di direzione, in modo che possa penetrare al meglio sul supporto, ragalando un buon effetto finale. Tra una mano e l’altra, poi, lasciate passare qualche ora, cosicché la vernice abbia il tempo di asciugare completamente. Facile no?

Articoli Correlati
Come verniciare la bicicletta

Come verniciare la bicicletta

Avete appena acquistato una bicicletta di seconda mano e ha bisogno di una sistemata? Oppure volete dare un nuovo aspetto alla vostra vecchia bici? In entrambi i casi una bella […]

Come verniciare le persiane

Come verniciare le persiane

Per dare un tocco di novità e di freschezza alla nostra casa, oltre alla tinteggiatura della facciata, occorrerebbe dedicarsi anche alla verniciatura delle persiane, in modo che l’aspetto esterno dell’abitazione […]

Come verniciare i termosifoni

Come verniciare i termosifoni

Potrebbe sembrare fuori luogo parlare di termosifoni in piena estate, ma se gli elementi della vostra casa sono particolarmente rovinati, è proprio questo il periodo giusto per rimediare. E’ inutile […]

Come restaurare una porta in ferro

Come restaurare una porta in ferro

La vecchia porta in ferro del garage comincia a dare segni di cedimento di fronte agli attacchi degli agenti atmosferici? E allora forse è il caso di intervenire con un’operazione […]

Come verniciare una ringhiera in ferro

Come verniciare una ringhiera in ferro

L’arrivo della bella stagione è ancora lontano, ma intanto possiamo cominciare a programmare tutti quei piccoli lavoretti da effettuare all’esterno quando freddo e pioggia ci concederanno un po’ di tregua. […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Lucio

    Si può dipingere ance con il quarz

    21 giu 2012, 18:24 Rispondi|Quota