Come creare bigliettini di Natale perfetti

di Valentina Cervelli Commenta

Come creare dei bigliettini di Natale perfetti? Essi vengono quasi messi da parte e non calcolati rispetto al regalo quando non solo sono il vero simbolo dell’affetto dietro al dono, ma anche qualcosa che può essere messo a punto in modo da colpire e stupire.

Sia a livello tecnico che emozionale. Vogliamo per questo indicare almeno un paio di tipologie di biglietto natalizio facilmente creabili in casa con un pizzico di fai da te e del materiale da cartoleria.

Biglietto di Natale 3D

Il biglietto di Natale tridimensionale non è poi così complicato da eseguire ed ha il pregio di riuscire a stupire con semplicità. Per riuscire a costruire un piccolo albero di Natale in 3D che spunti fuori a momento dell’apertura servono:

  • cartoncino per la base del biglietto
  • carta velina
  • colla.

Il primo, ritagliato adeguatamente e piegato a metà sarà la base del biglietto, la seconda, di colore verde servirà per costruire l’albero. Quesr’ultimo sarà realizzato piegando a fisarmonica le striscioline di carta e incollandole sul biglietto fino ad ottenere una forma triangolare.

Biglietto su stoffa

Non è molto diffuso, ma se si hanno degli scampoli di stoffa da riciclare può rappresentare l’idea maestra di un bigliettino di auguri diverso dal solito. E non è difficile ottenere dagli stessi decorazioni a forma di cuore da poter personalizzare e utilizzare. Per i meno esperti e per essere sicuri di ottenere delle forme corrette è consigliato aiutarsi con una sagoma di cartoncino di cui seguire il contorno per ritagliare le decorazioni. Non solo, il tutto può essere poi decorato con piccoli nastrini o bottoni da cucire sullo scampolo ritagliato.

Le possibilità sono infinite, a seconda della grandezza degli elementi ottenuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>