Come creare slime da usare come maschere viso

di Valentina Cervelli Commenta

Come creare slime da usare come maschere viso? Molto semplice: basta trovare la ricetta giusta. L’unica vera differenza tra la versione per il gioco e quella da usare per il trattamento di bellezza sta negli ingredienti da utilizzare al suo interno.

Non si deve dimenticare infatti che lo slime è semplicemente un composto dotato di una certa densità che se ben calibrato a livello di composizione può aiutare a pulire il viso ed ad idratarlo. Non è difficile raccogliere gli ingredienti giusti, anche in casa.

Slime Beauty

Ingredienti

  • Maschera Peel Off idratante a base di Polyvinilyc Alcohol
  • Bicarbonato
  • Spuma da rasatura anallergica
  • Soluzione per lenti a contatto

E’ uno degli slime beauty più semplici da usare, basta infatti unire 3 cucchiai da cucina di una qualsiasi maschera Peel Off contenente Polyvinilyc Alcohol con un pizzico di bicarbonato, una buona dose di schiuma da barba e qualche goccia di liquidi per le lenti a contatto fino a che non si sarà raggiunta la consistenza desiderata. A piacere si possono aggiungere essenze profumate o del glitter. Una volta pronto lo slime dovrà essere applicato sul viso e lasciato in posa per 10-15 minuti e rimosso. Un semplice risciacquo del viso e la pelle rimarrà perfetta.

Questo composto può essere utilizzato in alternativa alle maschere Peel Off troppo aggressive nella loro azione e può rivelarsi un ottimo rimedio fai da te se quest’ultime sono quasi esaurite e non sufficienti per un’applicazione completa sul viso. Importante: prima utilizzare lo slime beauty è consigliato verificare su un piccolo lembo di pelle che lo stesso non scateni reazione allergiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>