Come evitare le liti di coppia

di Valentina Cervelli Commenta

Come evitare le liti di coppia? Specialmente quando ci sono i sentimenti coinvolti è difficile comprendere come gestire alcune situazioni. Ecco una piccola guida per evitare di reagire in maniera sbagliata qualsiasi sia il punto di discussione.

All’interno di un rapporto è normale che vi siano delle differenze di veduta su diversi argomenti. La prima cosa da comprendere e da fare è quella di non perdere mai la calma: la motivazione è molto semplice: più si tiene ad una persona più è facile lasciarsi trasportare dal sentimento e con questo bisogna fare i conti prima o poi.  E per quanto è bene ricordare che le liti di coppia spesso esistono perché l’altro si preoccupa, va ricordato che basta un nonnulla per trascendere e rovinare il buono. E’ per questo motivo che non bisogna immediatamente perdere le staffe e lasciarsi andare all’emotività.

La seconda cosa da fare è quella di stare a sentire le ragioni dell’altro: una chiusura immediata non fa bene a nessuno  e non dà modo a nessuno di esprimere il proprio punto di vista. Le liti diventano insormontabili solo se vengono rese tali con il proprio comportamento.Contare almeno fino a 5 prima di rispondere è decisamente consigliato. E’ poi importante verificare di la presenza di punti di intesa comuni sul topic discusso e se possibile in base alla motivazione della discussione, trovare un compromesso tra entrambe le posizioni. Non è difficilissimo, basta tentare di rimanere ricettivi nei confronti dell’altra persona senza iniziare a fare muro immediatamente contro qualsiasi sua proposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>