Come ottenere un sostituto fai da te dell’aria condizionata auto

di Valentina Cervelli Commenta

Come ottenere un climatizzatore per l’auto fai da te? Non si tratta di qualcosa che capita spesso di dover creare: vediamo insieme quali sono quindi le alternative da mettere in atto quando l’aria condizionata della macchina smette di funzionare.


Ovviamente costruire un vero e proprio impianto non è una possibilità da considerare. Bisogna quindi trovare delle soluzioni che consentano di non rimanere vittime dell’afa estiva all’interno della propria automobile. La prima di esse è l’utilizzo del ghiaccio: può essere considerata una soluzione scontata ma se ci si pensa alla fine non lo è affatto. Per sfruttarlo al massimo è necessario prendere delle bottiglie di acqua, farle congelare e una volta pronte posizionarle vicino alle bocchette dell’aria condizionata: grazie alla normale aria che passa attraverso quelle bocchette, verrà sfruttata la temperatura del ghiaccio che automaticamente diffonderà frescura nell’abitacolo. È importante non utilizzare del ghiaccio secco a meno che non ci si voglia intossicare: esso rende l’aria irrespirabile.

Non bisogna nemmeno denigrare l’utilizzo di un panno umido se non si ha la possibilità di utilizzare una bottiglia ghiacciata: anche esso una volta posizionato davanti alle bocchette può aiutare ad ottenere un po’ di frescura. Se l’aria condizionata si rompe, l’alternativa più semplice alla fine quella di tenere i finestrini aperti: lo smog ed il rumore non renderanno l’esperienza piacevole, ma sicuramente renderanno l’aria più respirabile grazie alla circolazione interna che scateneranno. Un piccolo trucco consiste nell’abbassare in maniera alternata un finestrino anteriore ed uno posteriore in modo da creare un vortice che possa portare frescura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>