Come pianificare le festività natalizie

di Valentina Cervelli Commenta

Come pianificare le festività natalizie senza dimenticare nulla? Come tutto ciò che riguarda un impegno che presuppone la presenza di grandi gruppi di persone, l’organizzazione è senza dubbio il segreto di un’ottima riuscita.  Vediamo come.

La prima cosa da fare è accertarsi del numero di persone che saranno presenti: questo darà modo di organizzare per tempo la logistica delle feste ovvero lo spazio necessario e se e quanto le persone dovranno portare eventualmente dalle proprie abitazioni per ciò che riguarda sedute e comodità. Per quanto possa sembrare irrilevante in realtà esso non lo è: non ci si può di certo trovare la sera della Vigilia a sedersi a terra per mancanza di sedute. Allo stesso modo è importante sapere quanti si è per verificare quanto budget sarà necessario: e questo è valido sia che sia una sola persona a dover cucinare per tutti con l’ovvio aiuto economico da parte degli altri sia se ogni nucleo o persona viene chiamato a portare qualcosa di cucinato.

Una volta a conoscenza del numero dei presenti è importante pensare ad un menu che piaccia a tutti e che soprattutto rispetti le necessità dei presenti: celiachia, intolleranza al lattosio ed allergie varie non sono un’invenzione e fare in modo che nessuno si senta male durante i festeggiamenti del Natale è basilare. Come lo è avere sempre a disposizione bevande adatte a tutti.

Altrettanto importante è pianificare le attività da fare tutti insieme: tombola, giochi di carte e giochi di società non devono mai mancare assolutamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>