Come preparare il purè di sedano rapa

di Valentina Cervelli Commenta

Come preparare il purè di sedano rapa? Se si ha voglia di questa preparazione ma non si vuole indugiare nel consumo di patate né tradizionali né dolci, questo ortaggio può fare la differenza, sia per il suo gradevole gusto che per la sua leggerezza.

Più diffuso nelle regioni settentrionali dell’Italia il sedano rapa ha un basso indice glicemico ed un ridotto apporto calorico: fattori questi che lo rendono perfetto spesso anche in caso di regimi dietetici particolari. Possiede funzioni depurative, digestive e diuretiche ed è ricco di selenio, potassio e vitamina A e C. Vi sono due ricette specifiche per preparare il sedano rapa.

Prima ricetta

Ingredienti

  • 800 grammi di sedano rapa
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 400 ml di latte
  • 50 grammi di burro.

Questa è una ricetta più semplice ma tradizionale. Basta mondare il sedano rapa e tagliarlo a pezzetti facendolo cuocere nel latte per circa venti minuti per poi passarlo in un passaverdura per ottenere un composto omogeneo al quale unire il burro, il pepe il sale ed un pizzico di noce moscata. Si può ovviamente arricchire con ulteriori aggiunte di spezie o parmigiano a piacere.

Seconda ricetta

Ingredienti

  • 800 grammi di sedano rapa
  • Brodo vegetale
  • Cipolla
  • Sale
  • Pepe.

In questo caso è necessario prendere una pentola, mettere a rosolare il sedano rapa con un leggero soffritto di cipolla e far cuocere il tutto per circa 15 minuti dopo aver aggiunto del brodo vegetale. Il tutto dovrà poi essere passato al frullatore aggiustando di sale e di pepe fino ad ottenere la sapidità voluta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>