Come preparare un banana bread vegano

di Valentina Cervelli Commenta

Mangiare vegan non deve essere visto come un’offesa verso il proprio essere onnivoro: vi sono delle ricette davvero interessanti che possono essere proposte. Tra quelle di maggior gusto, secondo noi, vi è quella del banana bread: la sua varietà vegana non ha davvero niente da invidiare a quella classica.

Soprattutto se la banana bread in questione è caratterizzata da un gustoso aroma di cacao. Vediamo insieme come prepararla partendo dagli ingredienti e continuano man mano con le istruzioni da seguire.

Ingredienti

  • 4 banane
  • 200 gr di farina di farro
  • 30 gr di cacao amaro
  • 1/2 tazza di latte di mandorla
  • 10 noci tritate
  • 130 gr di zucchero di canna grezzo
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Come fare

Per prima cosa è necessario schiacciare le banane. In tal senso è consigliabile usare quelle più mature dato che l’azione per ottenere un buon risultato deve essere condotta con la forchetta. Mentre si fa ciò è necessario aggiungere pian piano lo zucchero di canna ed il latte di mandorla. Attenzione, in questo caso bisogna regolarsi nell’addizione fino a che non si sarà ottenuta una crema abbastanza omogenea.

Fatto ciò bisognerà aggiungere il cacao alla farina ed al lievito. mescolando il tutto ed aggiungendo le noci tritate e la purea di banana. Fatto ciò bisognerà aggiungere il latte di mandorla rimasto ed impastare: il composto dovrà poi essere versato in uno stampo da plum cake in silicone e infornato a 180° per 40 minuti.

Una volta pronto basterà lasciarlo raffreddare un po’ e gustarlo con del latte di mandorla o qualsiasi accompagnamento si ritenga necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>