Come scegliere il costume di Halloween giusto

di Valentina Cervelli Commenta

Bisogna prepararsi per bene per affrontare Halloween nel modo giusto e questo significa irrimediabilmente pensare bene a come vestirsi, a prescindere dal numero di party che ci si potrebbe trovare ad affrontare nel periodo della festività.

Ecco qualche idea semplice ma divertente da poter sfruttare, ricordandosi che la sobrietà, almeno in questo periodo, è qualcosa alla quale si può rinunciare. Soprattutto per una sera, dove il primo ed unico pensiero, sebbene con giudizio, deve essere quello di divertirsi.

Costumi horror

E’ la scelta più scontata quando si pensa alla scelta del vestito da indossare per la festa di Hallowen. Spavento e mostri sono ciò che ripaga di più: e non si può dimenticare che per tradizione Halloween è quella notte dell’anno nella quale la linea di demarcazione tra il mondo dei vivi e quello dei morti e labile.  Quindi via libera a streghe, vampiri e mostri.

Vestirsi da celebrità o personaggi

Copiare il look di una celebrità o quello di una particolare scena di un film è una scelta altrettanto valida. Un tantino scontata in alcuni momenti, ma se si sa scegliere la pellicola giusta si possono creare dei costumi storici davvero interessanti e capaci di lasciare il segno. La cura dei particolari non deve mai mancare: sono quelli a fare la differenza nella maggior parte dei casi

Costumi sexy

Non vi è bisogno di dire null’altro: questa tipologia di travestimento ha moltissime potenzialità, e se non si scade nel volgare ma si gioca con il piccante, si ha la possibilità di conquistare davvero la festa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>