Sistemare ed utilizzare i tovaglioli a tavola: ecco come fare

di Gianni Puglisi Commenta

Come fare per piegare e disporre i tovaglioli di carta a tavola nel migliore dei modi? Con un poco di inventiva, il tovagliolo può diventare un meraviglioso strumento di decoro estremamente originale, in grado di adornare la propria tavola in maniera semplice ma estremamente elegante, qualunque sia l’occasione per la quale stiamo preparando.

Una tavola ben preparata sicuramente garantisce dei punti in più nel gradimento dei propri commensali: con pochi e semplici accorgimenti si può decorare la propria tavola anche con dei tovaglioli posti in maniera davvero particolare.

Come posso piegare i tovaglioli di carta in maniera originale?

L’originalità è alla base di tutto e consente di stupire. L’idea è sicuramente quella di piegare i tovaglioli di carta in maniera particolare realizzando forme e soggetti particolari. Poche pieghe, precise ed accurate, possono portare in tavola soggetti incredibili. Ogni occasione è buona per stupire i nostri ospiti!

 

Come si mettono i tovaglioli di carta in tavola nelle varie occasioni?

Ogni occasione è buona, se si ha tempo, per poter realizzare forme particolari per presentare tovaglioli di carta. Meglio dotarsi di tovaglioli particolari come quelli proposti da come quelli acquistabili dallo store online ufficiale dei prodotti Regina, Sofidelshop, dotati di fantasie e colori del tutto particolari.

Scegliamo un tema ben preciso: ad esempio, in primavera, il tema floreale risulta essere particolarmente indicato. Scegliamo gli elementi della nostra tavola con colori della natura e colori molto accesi, con chiari richiami alla bella stagione. Inseriamo a tavola elementi particolari, come petali di rosa. Infine, realizziamo delle magnifiche composizioni con i tovaglioli di carta.

Realizzare un fiore è semplicissimo: bisogna ripiegare il tovagliolo più volte, poi tagliare le estremità ed aprire con le mani i lembi di carta. Un pizzico di buona volontà, una buona dose di inventiva, ed il gioco è fatto:

      

Per realizzare qualcosa di semplice e veloce, adatto anche alle occasioni più formali, pieghiamo un angolo sovrapponendolo e ripiegandolo così da ottenere triangoli sempre più piccoli. Tenendoli da un solo lato e liberando il rimanente, si può ottenere un semplicissimo ventaglio. Il tutto, in pochissimi attimi di tempo.

Cena galante? Pieghiamo i nostri tovaglioli di carta… a forma di cuore. Pieghiamo un tovagliolo di carta quasi a metà, partendo dal basso, lasciando una piccola parte superiore. Posizioniamo il dito al centro piegando verso gli angoli laterali verso l’alto. Giriamo il tovagliolo e ripieghiamo nuovamente gli angoli, stavolta quelli più piccoli. Si realizzeranno alla fine quattro triangoli. Rigirando ulteriormente il tovagliolo si avrà a disposizione una magnifica forma di cuore, da posizionare sul piatto.

Naturalmente, non c’è limite alla vostra voglia di fare. Decorare e sistemare i tovaglioli di carta a tavola è una vera e propria arte, che non conosce limiti. Su internet sono disponibili tutorial e guide per poter fare di tutto, partendo da un semplice tovagliolo. Ma abbiate il coraggio di sperimentare, otterrete risultati fantastici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>