Come fare quando il telefono si blocca

di Valentina Cervelli Commenta

Gli smartphone sono spesso dispositivi ottimi dal punto di vista tecnico ma non vi è nulla da poter fare quando essi si bloccano mentre gli utilizziamo. Come reagire quando il touch si blocca, le applicazioni fanno lo stesso e sembra non si possa fare nulla?

La prima cosa da fare quando un dispositivo come questo non risponde ai comandi è quella di mantenere la calma: serve un cervello in grado di pensare prima dichiararsi sconfitti davanti ad una simile occorrenza. Spesso e volentieri infatti questo problema è legato alle temperature: molti smartphone non sopportano il troppo caldo o il troppo freddo e quindi vanno. O ancora potrebbe essere presente un bug nel sistema o esservi troppe app aperte tutte insieme: incominciare a premere il touchscreen in una simile situazione può rivelarsi solo che deleterio.

Va ammesso, la soluzione consigliata non è delle migliori ma quasi sempre è quella risolutiva: bisogna portare il cellulare allo spegnimento forzato.  Esso si ottiene, se si ha la batteria removibile, semplicemente togliendola, ripulendola e poi rimettendola: un po’ brutale come mossa forse ma sempre efficace. Se alcuni modelli presentano delle combinazioni di tasti fisici per riuscire nell’intento sarà bene sfruttarli in tal senso. E’ importante verificare la frequenza del problema e decidere in base alla stessa.  Il primo consiglio è quello di aggiornare il telefono o le app e, in caso i problemi continuino, portare il dispositivo in assistenza in modo tale che possa essere controllato ed eventualmente riparato se vi sono problemi che necessitano di attenzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>