Come fare screenshot su Netflix

di Valentina Cervelli Commenta

Come fare screenshot su Netflix? Il servizio di streaming teoricamente non consente di poter eseguire questa azione quando un suo file è in esecuzione, ma come spesso accade nel mondo della tecnologia vi sono delle “scorciatoie” che consentono di ottenere il risultato voluto.

Ora, prima di procedere va sottolineato: non si tratta di una procedura comodissima ma, in caso si stia visionando Netflix da dispositivo mobile e si abbia la necessità di fare uno screen, di certo può tornare utile. Tecnicamente la schermata nera che si ottiene senza questo trucco, a causa di un aggiornamento dell’applicazione sia per sistemi operativi iOS che Android, è il mezzo con il quale il servizio di streaming protegge i diritti del materiale offerto.

La cosa divertente, in un certo senso, è che una soluzione è stata data da Netflix stesso: esso ha infatti aggiornato la sua app in modo tale che si possa condividere ciò ce si sta vedendo all’interno delle storie di Instagram. Da lì se si vuole puoi si può procedere con lo scaricamento / screen della storia ottenendo così lo screenshot desiderato. Era stato sottolineato: non si tratta di una procedura breve o comoda. L’unica alternativa però risiede nel fare gli screenshot  catturando la schermata attraverso gli appositi comandi sfruttabili dal Pc o dal Mac. In quel caso non si incorre in alcun problema.

Per quanto possiamo avere bisogno di uno screen da Netflix è altrettanto importante capire che è proprio grazie alla protezione del loro investimento che possono offrirci un intrattenimento sempre all’avanguardia: le soluzioni alternative dovranno essere sufficienti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>