Come preparare del tè freddo

 
Marco
15 aprile 2010
Commenta

tè freddo Come preparare del tè freddoIl drink estivo per eccellenza, il preferito da tutte le generazioni e da diversi decenni è senza dubbio il tè fresco. La via più semplice, in un mondo che è sempre più basato sul consumo, è quello di andare al supermercato e comprare le bottiglie già pronte. Ma a parte il fatto che costa molto più comprarlo già fatto che farselo in casa propria, il fai da te serve per sapere cosa si mette all’interno della bottiglia, e per dare quel sapore che nessun tè del supermercato può darvi.

Per ottenere i migliori risultati bisogna utilizzare insieme le foglie di tè sfuso ed una buona acqua. L’estate sta per arrivare, dunque armiamoci di pazienza e cerchiamo di preparare il nostro bel tè freddo da gustare in qualsiasi momento della giornata. Questa ricetta serve per produrre circa due litri di tè all’arancia, ma potete farlo anche di pesca, al limone o come più vi aggrada, tanto il procedimento è uguale. Ecco cosa è necessario:

  • 2 cucchiai di foglie sminuzzate di tè all’arancia oppure una foglia intera;
  • 8 bicchieri di acqua di alta qualità (di solito va bene quella del rubinetto se è potabile, ma se volete un tè molto gustoso, va meglio una bottiglia di acqua naturale):
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • Fette di limone o rametti di menta per guarnire (opzionale);
  • Stuzzichini (per accompagnamento);
  • Pentola;
  • Bicchieri;
  • Brocche;
  • Filtri.

Dopo il salto vedremo il procedimento.

Fase 1: Mettere lo zucchero e la metà dell’acqua in una brocca da due litri e mescolare per sciogliere lo zucchero, poi lasciare raffreddare.

Fase 2: Mettere l’acqua restante a bollire in una pentola non a pressione.

Fase 3: Togliere l’acqua dal fuoco non appena bolle e aggiungere il tè.

Fase 4: Coprire e lasciare a macerare da 5 a 8 minuti.

Fase 5: Filtrare il tè caldo in acqua zuccherata.

Fase 6: Aggiungere le fette di limone o rametti di menta se lo si desidera, oppure metterli nel bicchiere come guarnizione.

Fase 7: Riempire i bicchieri e servire il tè con ghiaccio.

Categorie: Cucina
Tags: ,
Articoli Correlati
Come preparare la ciambella di Natale

Come preparare la ciambella di Natale

Una tradizione culinaria che arriva dalla Spagna, quella del Roscón de Reyes, meglio conosciuta in Italia come la  Ciambella dei Re Magi. Si porta in tavola, quasi sempre, non appena […]

Come preparare il vin brulé

Come preparare il vin brulé

Il vin brulé è una delle bevande più utilizzate nel periodo invernale, per via dei suoi effetti benefici contro tutte le malattie da raffreddamento o semplicemente come infuso capace di […]

Come preparare il limoncello

Come preparare il limoncello

Comefaretutto riscopre ancora una volta la sua anima culinaria, per presentare stavolta la preparazione di uno dei liquori artigianali più pregiati e semplici da preparare, il limoncello. In commercio ne […]

Come preparare un vodka-cocktail

Come preparare un vodka-cocktail

La Vodka è uno degli alcolici più “eclettici”, in quanto è buono da bere liscio, ma soprattutto per preparare tantissimi tipi diversi di cocktail. Se questa sera avete ospiti a […]

Come preparare la Pastiera napoletana

Come preparare la Pastiera napoletana

Ancora una ricetta pasquale sulle pagine di Comefaretutto, nella speranza che vi torni utile per gli ultimi preparativi in vista della festa. Abbiamo già illustrato la preparazione della Colomba, piuttosto […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento