Come preparasi a scalare una montagna

 
Marco
29 gennaio 2011
Commenta

scalare una montagna Come preparasi a scalare una montagna

L’alpinismo è uno sport impegnativo che non si può intraprendere come una qualsiasi attività. L’arrampicata va presa come uno sport estremo, dove ci vuole non solo forza, ma anche resistenza. Bisogna tener conto che questo sport può essere considerato molto pericoloso. Per questo un aspirante scalatore deve allenarsi bene prima di partire perché rischia infortuni seri o addirittura la morte. Qui di seguito ci sono alcune delle cose che è necessario sapere se si vuole scalare una montagna.

Fase 1: Preparazione. In primo luogo può essere molto utile leggere gli articoli o ascoltare i racconti di diverse esperienze degli alpinisti. Dalla lettura di questi pezzi si dovrebbe almeno essere in grado di capire se siete in grado di affrontare quest’avventura. È possibile trovare i libri su questo argomento o contattare le guide alpine per un briefing iniziale.

Fase 2: Valutare la vostra forza mentale. Nell’alpinismo bisogna essere in grado di prendere decisioni rapide ed in sicurezza, bisogna essere sempre freddi e lucidi e mai farsi prendere dal panico. Se siete persone ansiose, meglio evitare.

Fase 3: Essere fisicamente in forma. In questo sport, la resistenza e la forza saranno fondamentali. Inutile dire che bisognerebbe essere al 100% della forma in quanto questa attività fisica è molto impegnativa.

Fase 4: Materiale. E’ molto importante in quanto l’attrezzatura necessaria per questa attività è estremamente specifica. È possibile affittare il kit se si intende utilizzarlo solo una volta. Ma se ve lo potete permettere, acquistatene uno che si adatta alle vostre esigenze. Può essere un buon investimento, soprattutto se avete intenzione di scalare spesso altre montagne in futuro.

Fase 5: Conoscere l’etica dell’alpinismo. L’alpinismo, come attività, può avere effetti sull’ambiente. Se si vuole continuare ad impegnarsi in questo sport, bisogna imparare a mantenere lo stato originario delle montagne. Essere consapevoli della cultura del luogo in cui la montagna si trova.

Fase 6: Partecipazione ad un club. Se siete a conoscenza di un club o organizzazione impegnata in questa attività, si consiglia di farne parte. Qui troverete guide affidabili e vi potrete aggregare a persone che hanno esperienza.

Fase 7: Scalata. Prima di salire, è necessario controllare l’attrezzatura per assicurarsi che ci sia tutto quello che ti serve. La tua prima salita deve essere adatta per un principiante. Si consiglia di prendere una guida. Prova a salire le montagne che sono classificate come facili, ma ricorda che anche se è facile, bisogna stare ugualmente molto cauti e attenti, mentre la si scala.

Articoli Correlati
Come imparare a scalare una parete

Come imparare a scalare una parete

Tra gli sport estremi, probabilmente il rock climbing, cioè lo scalare le pareti delle montagne, è quello più popolare. L’arrampicata è uno sport all’aria aperta che prevede non solo l’aggrapparsi […]

Come cominciare a fare sport

Come cominciare a fare sport

I motivi per cominciare a fare sport sono molteplici e vanno da una volontà di intraprendere una carriera sportiva al semplice fare attività motoria, fino al tentativo di perdere peso. […]

Come mantenere attivi i bambini e non farli stancare

Come mantenere attivi i bambini e non farli stancare

I bambini attivi e che non trascorrono le loro ore libere soltanto davanti a tv e videogiochi, sono certamente più bravi a scuola, sicuri di sè ed in grado di […]

Come non perdere le proprie energie, al termine di una giornata di lavoro

Come non perdere le proprie energie, al termine di una giornata di lavoro

La maggior parte delle persone si “spegne” dopo una intensa giornata di lavoro e l’unico passatempo “alternativo” che si concede, ormai fin troppo comune, è quello di prendere un aperitivo […]

Come rilassarsi al mare tutto l’anno

Come rilassarsi al mare tutto l’anno

L’acqua è in grado di rilassare gli esseri umani come pochi altri elementi naturali, ma non sempre l’uomo moderno lo ricorda, preso com’è dal tran tran quotidiano e dall’immancabile, quanto […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento