Come richiedere lo Stato di Famiglia

 
Marco
12 febbraio 2011
2 commenti

stato di famiglia Come richiedere lo Stato di Famiglia

Il Certificato dello Stato di Famiglia è un documento che contiene i dati delle persone risultanti vivere ad uno stesso indirizzo e nella medesima “unità immobiliare”, cioè nella stessa casa. Esso si distingue dal Certificato Storico di Stato di Famiglia, il quale attesta la composizione familiare in una determinata data.

Trattandosi di un certificato anagrafico, può essere richiesto presso il Comune di residenza, anche se negli ultimi anni, grazie all’approdo di internet, è possibile fare richiesta direttamente on-line, e ricevere l’attestato direttamente a casa. Vediamo dunque come richiedere lo Stato di Famiglia.

Recarsi al Comune di residenza, presso l’ufficio Anagrafe, e richiedere lo Stato di Famiglia o il Certificato Storico di Stato di Famiglia. Bisogna fornire i propri dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, ecc.), altri dati personali, mostrare un documento d’identità valido, indicare il motivo per cui il certificato viene richiesto, e pagare 10,33 euro per la marca da bollo ed una cifra di 2,58 euro per ogni persona risultante nello Stato di Famiglia in caso di carta semplice, oppure € 14,62 per la marca da bollo e € 5,16 per ogni persona nel caso in cui si richieda su carta legale.

Nel caso in cui foste impossibilitati a recarvi presso gli uffici, è possibile inviare un’altra persona con una delega. Dal momento della richiesta a quello in cui il certificato può essere ritirato passano circa due giorni.

Se invece volete fare richiesta via internet, è possibile attuarla presso il sito dei Comuni italiani, sezione autocertificazione, oppure direttamente dal sito del vostro Comune, se prevede questa sezione. I costi sono più o meno gli stessi, dato che va aggiunto solo il costo dell’invio postale che può essere fatto tramite posta ordinaria o raccomandata. Cambiano ovviamente anche i tempi a seconda dell’opzione che scegliete.

Esistono anche siti specializzati in certificati che offrono questo servizio ad un costo fisso, di solito intorno alle 50 euro, che però impiegano mediamente più tempo per inviare il certificato, a volte anche 2 o 3 settimane.

Articoli Correlati
Come ascoltare musica in base allo stato d’animo

Come ascoltare musica in base allo stato d’animo

Molti di voi, soprattutto i giovani, hanno come sottofondo della propria giornata la musica ma a volte capita che l’umore nero con cui vi siete svegliati,  perché magari vi aspetta […]

Come richiedere o rinnovare la licenza di caccia

Come richiedere o rinnovare la licenza di caccia

La caccia è uno sport molto diffuso nel nostro Paese e – per quanto ostacolato e criticato dalle associazioni degli animalisti – conta ogni anno un buon numero di nuovi […]

Come richiedere il duplicato della tessera elettorale

Come richiedere il duplicato della tessera elettorale

E’ tempo di elezioni in molti comuni e città italiane, dove il prossimo 15 e 16 maggio i cittadini saranno chiamati a scegliere amministrazione e sindaco. Per recarsi alle urne […]

Come richiedere la cittadinanza italiana

Come richiedere la cittadinanza italiana

Richiedere ed ottenere la cittadinanza italiana, con tutti i diritti ed i doveri che ne conseguono, non è poi così difficile, sebbene esistano dei requisiti ben precisi ai quali rispondere […]

Come fare un perfetto album di famiglia

Come fare un perfetto album di famiglia

Molte persone sono letteralmente maniache della fotografia. Altre magari non impazziscono per questo hobby, ma ci tengono molto ad avere delle perfette foto di famiglia. In alcuni casi ci si […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1cortiello ernesto

    avrei urgentemente bisogno di questo stato di famiglia,ma non posso recarmi al comune di residenza è possibile fare un autocertificazione

    13 mag 2012, 11:05 Rispondi|Quota
    • #2giacomo

      @cortiello ernesto: puoi richiederlo a distanza su homeonline.it

      10 ago 2012, 10:20 Rispondi|Quota