Come fare il carbone dolce

di Daniela 0

Come fare il carbone dolce

Fra qualche giorno sarà la festa dell’Epifania e le calze dovranno essere riempite di dolci e leccornie varie; secondo la tradizione, infatti, la notte del 6 gennaio la Befana entra nelle case e lascia all’interno delle calze, tanti dolci per i bambini buoni, mentre fa trovare il carbone a quelli che sono stati un po’ dispettosi.

Siamo proprio sicuri che i destinatari delle vostre calze siano stati veramente buoni? Forse un po’ di carbone se lo meritano! Ovviamente non il carbone del caminetto ma quello dolce che, nonostante si possa facilmente acquistare al supermercato, potete provare a fare a casa con pochi ed semplici ingredienti: a parte il colorante alimentare, il carbone dolce è praticamente solo acqua, zucchero e un cucchiaio di alcool per dolci.

Ricetta del carbone dolce

Ingredienti: 200 g. di zucchero semolato, 200 g. di acqua, un cucchiaio di albume d’uovo, qualche goccia di succo di limone, un cucchiaio d’alcool per dolci, 100 g. di zucchero a velo, colorante alimentare nero o del colore che preferite per realizzare il “carbone colorato”.

Preparazione del carbone dolce

In una pentola, sistemate 200 g. di zucchero e 200 g. di acqua, cuocete a fuoco lento e togliete la casseruola dal fuoco quando lo zucchero inizierà a cambiare colore.

Preparate la glassa con l’albume d’uovo, lo zucchero a velo, un cucchiaio d’alcool per dolci, tre gocce di succo di limone e mescolate fino ad ottenere un composto dalla consistenza simile a quella della glassa. Aggiungete allo zucchero due cucchiai della glassa che avete appena preparato e qualche goccia di colorante alimentare e rimettere sul fuoco.

Grazie all’alcool per dolci, lo zucchero comincerà subito ad aumentare di volume, ed è sempre per la presenza dell’alcool che lo zucchero acquisterà, poi, una consistenza porosa. Dopo aver riscaldato e fatto aumentare di volume il composto zuccherato, sistematelo all’interno di un contenitore oleato e a chiusura ermetica e aspettate che si raffreddi; una volta freddo, il carbone sarà pronto per essere spezzettato e messo all’interno delle calze.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>