Come installare gli altoparlanti a soffitto

di Marco 0

Come installare gli altoparlanti a soffitto

Vi siete mai domandati come fare a sbarazzarsi di quei cavi degli altoparlanti disordinati e fastidiosi che spuntano dappertutto nel vostro salotto? Se avete un sistema audio surround, c’è una possibilità per farli fuori: agganciare gli altoparlanti al soffitto. In questo modo si può risparmiare un sacco di spazio, per non parlare dell’estetica del salotto. Gli altoparlanti possono essere comodamente installati sul soffitto senza sacrificare la qualità del suono. Basta avere un po’ di manualità nel fai da te. Vediamo dunque come installare gli altoparlanti a soffitto.

Prima di tutto bisogna pensare a dove metterli. Consideriamo prima l’area in cui si desiderano installare gli altoparlanti a seconda anche del loro uso. Sarebbe meglio installarli ai lati della stanza in modo che il suono si diffonda in modo uniforme, o concentrati in un punto che può essere una potenziale pista da ballo? Questo lo dovete decidere a seconda delle vostre esigenze. Al momento dell’acquisto, tenete sempre a mente il luogo in cui si vorrebbero collocare i diffusori per evitare errori di calcolo sulle dimensioni e volume delle attrezzature, specialmente sulla lunghezza dei cavi.

Dopodiché bisogna raccogliere i materiali necessari che consistono, oltre che negli altoparlanti stessi, anche negli strumenti come una scala, un metro ed una matita, apparecchiature da taglio e cacciavite, più materiali per la pulizia. Una volta prese le misure ed individuato il punto in cui si devono installare, creare un buco nel soffitto. Quantificare la distanza che si vuole frapporre tra i diffusori e segnare i punti, dopodiché utilizzare un trapano o un dispositivo di perforazione per produrre il buco nel muro. Assicurarsi di evitare di toccare tubi dell’acqua o cavi della corrente. Stare attenti a non mettersi esattamente sotto il buco, altrimenti vi riempirete di polvere e intonaco.

Collegare i fili corrispondenti sul diffusore e l’impianto. E’ consigliabile farlo in assenza di elettricità per evitare di prendere la scossa. Una volta effettuato il collegamento, montare gli altoparlanti nei fori che avete appena praticato. Potrebbe essere necessario utilizzare un cacciavite per rafforzare le viti per evitare cadute. Fare attenzione a non stringere troppo le viti, perché questo può portare alla rottura del soffitto stesso. Dopo l’installazione del gancio, appendere l’altoparlante.

Ripetere il processo per tutti i diffusori rimanenti, e alla fine di tutto non dimenticare di rimuovere la polvere. Se ci sono dei fili che ancora penzolano liberi, attaccateli con del nastro adesivo trasparente alla parete. Ora potete provare, se i collegamenti sono fatti correttamente il suono dovrebbe uscire senza problemi, e non dovrete più preoccuparvi dei fili sul pavimento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>