Come mantenere una sana digestione

di Francesca Spanò Commenta

Non è raro sentire il cosiddetto “peso nello stomaco” e non riuscire ad assorbire bene tutte quelle sostanze nutritive che, tra l’altro, possono contribuire a mantenerci giovani: tutto questo in poche parole si traduce con una cattiva digestione. I consigli legati a sane abitudini a tavola e ad un costante consumo di cereali e frutta e verdura fresca, sono sempre validi, così come è fondamentale bere moltissima acqua, almeno due litri al giorno. Ancora, mangiare deve essere un piacere, quindi prendetevi tutto il tempo necessario e non ingurgitate tutto di fretta, perchè magari dovete scappare al lavoro. Seguire queste regole iniziali, intanto potrà aiutarvi molto a sentirvi meglio.

In ogni caso, prima di pensare ad eventuali intolleranze alimentari mai scoperte o a presunte disfunzioni nel vostro organismo, quando vi sedete a tavola, cercate di seguire qualche regola precisa, come ad esempio:

  • cercate di non essere ansiosi, perchè questo stato d’animo influenza parecchio la digestione. Se vi sentite molto nervosi, prima di assumere cibo, cercate di rilassarvi respirando piano e svuotando la mente da pensieri negativi.
  • mangiate restando seduti e concedendovi tutto il tempo necessario. Apprezzate sapore e consistenza di tutto ciò che masticate, senza cercare di sbrigarvi per scappare via dalla cicina.
  • se i disturbi alimentari sono legati a delle emozioni precise, provate con l’ipnosi. Recenti studi hanno dimostrato che si tratta di uno dei rimedi più efficaci per combattere la sindrome del colon irritabile.
  • le tisane alle erbe possono essere molto efficaci, come quella alla camomilla, di finocchio, di ortica o di menta.
  • mangiate un vasetto di yogurt naturale con fermenti lattici vivi al mattino per introdurre batteri benefici nell’apparato digerente.
  • a colazione, scegliete dei succhi digestivi: uno di questi potrebbe essere quello, ad esempio, preparato frullando insieme una fetta di ananas fresco, una mela, una pera e un gambo di sedano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>