Come posare una moquette

di Francesca Spanò 1

Come posare una moquette Un tempo, con la parola francese “moquette” si intendeva un tappeto intessuto, oggi invece viene applicata a qualunque rivestimento tessile che copre un pavimento. Se ne possono utilizzare due tipi: quella tradizionale è composta da fibre naturali ed è realizzata su un supporto di tela o juta, mentre quella sintetica ha le fibre trapuntate e fissate da schiuma di gomma o plastica.

Per fissare una moquette, sono indispensabili, intanto, degli attrezzi specifici che potrete anche noleggiare, dato che vi serviranno solo per l’arco di tempo in cui dovrete sistemarla nella vostra casa. Si tratta, nello specifico di:

  • martello da posatore: che permette di affondare i chiodi senza fare troppo pressione sui denti di fissaggio, grazie soprattutto alla penna di tale strumento . E’ utile per fissare i listelli d’ancoraggio sulle scale;
  • tendimoquette da ginocchio: con la sua base dentellata, è possibile agganciare il rivestimento di fondo, mentre la parte posteriore che è imbottita, viene sistemata con il ginocchio;
  • tagliamoquette: è indispensabile per tagliare in modo preciso la moquette che copre gli zoccolini della stanza;

Per eseguire la posa, invece, questi sono i passaggi fondamentali:

  • posate la moquette a terra e srotolatela; se le strisce appaiono strette rispetto alla grandezza della stanza, saranno necessarie delle giunte. Con il cutter e una riga metallica, potrete praticare i tagli.
  • sistemate gli angoli e lasciate che la moquette risalga di qualche centimetro verso la parete e gli zoccolini;
  • ora tirate la base per farla aderire bene al pavimento;
  • inserite il biadesivo lungo il perimetro della stanza e fissate la moquette ben lisciata sulla superficie;
  • tagliate la parte eccedente con il tagliamoquette o, in alternativa, con il cutter e la riga metallica che vi fornirà il punto preciso dove effetturare la lavorazione.
  • lo stesso metodo va utilizzato per le pose incollate, solo che dopo aver tagliato la moquette, sarà necessario ripiegare le strisce a fisarmonica e stendere la colla sul pavimento. Tale operazione va eseguita con la spatola dentellata a partire dal muro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>