Come scegliere la station wagon

di Marco 0

Come scegliere la station wagon

La station wagon è il simbolo della famiglia perfetta. Una bella casa, dei bei figli, magari un cane, non possono essere completi senza la “simbolica” auto per famiglie. E’ sicuramente il mezzo ideale per chi ha 2-3 figli, perché nei viaggi di media e lunga percorrenza è possibile stare comodi, lasciando ancora spazio per i generi alimentari e altri bagagli.

Tuttavia, l’avvento del moderno minivan e dei veicoli sportivi (SUV), hanno relegato le station wagon tra i mezzi quasi obsoleti degli anni ’90. Se però volete sceglierne una, ma siete indecisi su quale modello preferire, ecco una breve guida che vi può aiutare.

Fase 1: Iniziate la ricerca. Una delle cose che dovete sapere è che spesso le station wagon non sono più chiamate così. I costruttori e i concessionari possono far riferimento a queste auto con altri nomi più moderni come wagon, sport wagon, crossover, veicoli compatti o cinque porte. È inoltre necessario verificare le opinioni dei consumatori che trovate su internet perché questi vi possono aiutare a fare un breve elenco dei veicoli considerati migliori.

Fase 2: Calcolate quanto siete disposti a pagare per l’auto. Dopo aver fatto la ricerca, probabilmente avete una buona idea di quale tipologia scegliere, e dunque cominciate a scremare tutti quei modelli che superano il budget che vi siete preposti. I più economici costano non meno di 13.000 euro (a scanso di offerte speciali). Se avete un budget ristretto, potreste scegliere quelli KIA Soul e Rondo. La Hyundai Elantra Touring, la Toyota Matrix, Chevrolet HHR e minivan Mazda5 sono anche modelli economici. Se il denaro non è un problema, date un’occhiata a quelli più costosi come Audi A4 Avant, BMW 2 Series Sport Wagon, ecc.

Fase 3: Fare un elenco ristretto dei modelli che ti piacciono. La scelta di uno sport wagon dev’essere compatibile con i bisogni di tutta la vostra famiglia. Fare una lista delle diverse caratteristiche di ogni veicolo che hanno catturato la vostra fantasia, valutandole in base alle esigenze attuali e future della vostra famiglia. Scopri se il veicolo ha accessori come ad esempio portapacchi, airbag per tutti i sedili, controllo elettronico della stabilità, terza fila di posti, ecc.

Fase 4: Acquista il veicolo da un rivenditore autorizzato. Assicurarsi di provarlo su strada prima di pagare. Questo vi aiuterà a rendervi conto dell’affidabilità e della comodità prima che sia troppo tardi. Non dimenticate di chiedere la garanzia e copertura assicurativa in modo da sapere se avrete bisogno di fare accordi separati, con pagamenti aggiuntivi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>