Come scegliere un televisore

di Marco Commenta

Se non si ha familiarità con le tecnologie attuali per i televisori, potreste avere un po’ di “paura” a scegliere e capire qualcosa tra le varie opzioni che si trovano in un negozio di elettronica. Cos’è meglio tra LCD o plasma? Oppure è meglio tentare con la nuova tecnologia a LED, ecologica ma costosa? I suggerimenti di seguito vi aiuteranno a scegliere tra diversi televisori ad alta definizione e scoprire quale sarà meglio per soddisfare i vostri bisogni.

Fase 1: I televisori al plasma di solito sono migliori dell’LCD perché sono più grandi e hanno una qualità migliore. Gli LCD hanno recuperato molto negli ultimi tempi e le due tecnologie sono ora a buon mercato. Gli HDTV LED sono una nuova “razza”, ma molto più costosa. Nel prossimo futuro le tv LED saranno sottili come una carta di credito e si appenderanno su una parete. Se la vostra discriminante principale è il prezzo, scegliete tra un Plasma o LCD, almeno finché il prezzo non scende e la tecnologia dei LED HDTV si evolve.

Fase 2: Il plasma vince nella categoria “rapporto di contrasto“. Questa è la differenza tra le ombre più scure e il bianco più chiaro. Il rapporto di contrasto degli schermi LCD ha raggiunto, ma ancora non superato, il plasma.

Fase 3: Se si prevede di utilizzare il televisore per visualizzare le immagini fisse o come monitor di computer, vince l’LCD. Il monitor a schermo piatto LCD ha una tecnologia superiore, in quanto elabora meglio le immagini fisse.

Fase 4: Per le immagini in movimento, come quelle dei film, vince di nuovo il plasma. Gli LCD hanno recuperato molto, ma c’è ancora un ritardo rispetto al plasma. I televisori al plasma possono essere visti da qualsiasi angolatura, ma se la camera dovete metterete la TV è piccola, questo non dovrebbe contare molto.

Fase 5: Sia il plasma che l’LCD hanno una durata di vita simile, e la differenza dipende dal produttore. Non lasciatevi ingannare dalla pubblicità dell’azienda; prima di acquistare una tv, leggete le recensioni online degli utenti che li hanno provati.

Fase 6: Per HDTV molto grandi, come le 50 pollici e più, i televisori al plasma hanno mostrato di essere più resistenti. Questo ha a che fare con complicati sistemi elettronici. I migliori in questo campo sono Samsung ed LG che hanno reso il plasma di grandi dimensioni molto buono.

Fase 7: Quando si tratta di consumo di energia, gli LCD sono i migliori, e questo è un altro motivo per cui vengono utilizzati di più come monitor dei computer. Questo è semplicemente perché il gas neon che è all’interno di un televisore al plasma richiede più energia elettrica per illuminarsi. I televisori LCD utilizzano circa la metà dell’energia in generale. Ma da questo punto di vista la tecnologia LED è imbattibile.

Fase 8: Chi più spende meno spende. Un televisore da 4.000 euro sarà sicuramente migliore di un modello da 500, e visto che in questo mercato la concorrenza è tanta, sarà difficile che un negozio stabilisca prezzi molto superiori a quelli di mercato per pura speculazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>