Colore pareti, consigli utili per dipingere il bagno

di Gioia Bò Commenta

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei colori adatti per dipingere le pareti delle varie stanze della casa. Oggi ci occupiamo del bagno, stanza utilizzata per necessità, ma anche luogo dedicato al rilassamento sia nel momento dei bisogni fisiologici che nel momento del bagno o della doccia. Quali colori sono più indicati per la stanza da bagno? Cerchiamo di scoprirlo in queste poche righe, nella speranza che possiate trovare qualche indicazione utile per dipingere o ridipingere il vostro bagno.

Solitamente nella scelta dei colori per le pareti del bagno si tiene in considerazione la tinta dei sanitari e delle piastrelle, cercando poi di abbinare i colori per creare un effetto armonico o un contrasto. Per non correre il rischio di sbagliare, molti scelgono il bianco, colore che si adatta a qualunque abbinamento e che dà una sensazione di pulizia e di igiene all’ambiente. Ma nel caso sia sia scelto un rivestimento eccessivamente chiaro o dei sanitari bianchi, tale soluzione non è affatto indicata, poiché donerebbe all’ambiente un effetto eccessivamente freddo e poco rilassante.

Scegliere la tinta bianca per le pareti solo nel caso in cui il rivestimento sia scuro (blu, nero, rosso o bordeaux), mentre se le piastrelle sono chiare, conviene regolarsi tenendo conto del colore dominante e scegliere un colore in tinta o in contrasto. La varietà di accostamenti è infinita così come le tinte da scegliere per il colore delle pareti del bagno. Per creare un effetto cromatico gradevole alla vista, potremmo ad esempio scegliere il bianco come pittura di fondo e poi eseguire delle spugnature in tinta con i sanitari, in modo che il risultato finale risulti piacevole.

Se invece vogliamo dare un tocco di eccentricità al nostro bagno, possiamo scegliere colori contrastanti ma compatibili, come il giallo ed il viola, il giallo ed il blu, il nero ed il rosso. Come sempre, l’importante è seguire il proprio gusto personale, facendo in modo però che l’ambiente non risulti eccessivamente pacchiano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>