Come costruire un tavolo in legno

di Marco 2

Per gli amanti del fai da te non c’è nulla di più soddisfacente da costruire di un normale tavolo di legno. Per un falegname è un gioco da ragazzi, ma anche per chi lavora il legno per hobby non sarà poi così complicato. Di seguito troveremo qualche consiglio e i passaggi su come realizzarlo. Dunque continuate a leggere per scoprire come costruire un tavolo in legno.

Cose di cui avete bisogno:

  • Sega circolare;
  • Trapano elettrico;
  • Levigatrice orbitale;
  • Legname grezzo;
  • Viti da legno;
  • Carta vetrata;
  • Stucco per legno;
  • Vernice (meglio se naturale);
  • Occhiali di sicurezza.

Fase 1: Tagliate due pezzi da 2×10 cm della stessa lunghezza e leggermente inferiore alla larghezza complessiva che desiderate per la vostra tavola. Fare lo stesso per la lunghezza della tavola.

Fase 2: Mettete i quattro pezzi insieme per formare un rettangolo perfetto. In un rettangolo perfetto entrambe le dimensioni diagonali sono uguali. È possibile utilizzare viti da legno e giunti dalla testa piatta per mettere insieme il telaio. Assicurati di pre-forare e svasare la sede di ogni vite. Utilizzare viti da legno a testa piatta da 4-5 cm.

Fase 3: Tagliare i pezzi del piano vero e proprio. Grandezze di 2×10 o 2×15 sono quelle migliori, ma hanno bisogno di essere tagliate perfettamente. Provare a pianificare il tavolo in modo che il piano da lavoro sia all’incirca della sua stessa grandezza su ogni lato. Questa operazione può richiedere qualche calcolo e in effetti può avere qualche influenza sul modo di tagliare i pezzi per il telaio del tavolo.

Fase 4: Fissare il piano del tavolo al telaio. Per un tavolo rustico  è possibile lavorare dall’alto verso il basso, basta ricordarsi la pre-foratura, svasatura e riempitura per ogni vite.

Fase 5: Mettere quattro stecche su ogni angolo sul lato interno del telaio. Le stampelle lunghe una trentina di centimetri agganciate agli angoli di 45 gradi dovrebbero funzionare alla perfezione.

Fase 6: Tagliate quattro gambe dal legno di 10×10 cm. Assicurarsi che tutte le gambe siano tagliate esattamente alla stessa lunghezza e che tutti i tagli siano perfettamente quadrati.

Fase 7: Fissare le gambe al telaio del tavolo con viti da legno. Assicurati sempre di aver compiuto la pre-foratura, svasatura e riempitura per ogni vite.

Fase 8: Levigare l’intero mobile, utilizzando una levigatrice orbitale.

Fase 9: Il tavolo di legno è finito, ora se volete potete dipingerlo.

Commenti (2)

  1. Sono in possesso di legno di castagno stagionato, desidero ricevere informazioni e consigli sulla costruzione di un tavolo in legno da esterno lungo m.2.50/2.80 circa

  2. sono in possesso di legname di rimanenza della costruzione di una veranda di tegole con struttura in legno e vorrei fare un tavolo mettendo i piedi dello stesso ad x mi date qualche consiglio sul progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>