Come eliminare le formiche

di Gioia Bò 2

La bella stagione sta per arrivare e con essa anche le fastidiosissime formiche, che riempiono con vere e proprie colonie giardini, terrazze e balconi, insinuandosi come ospiti indesiderati persino all’interno delle pareti domestiche.

Come fare per togliercele di torno definitivamente? In commercio esistono diversi prodotti specifici, spesso costosi o comunque dannosi per l’ambiente e per la nostra salute, nonché per quella dei nostri amici a quattro zampe. Vero è che anche le formiche rappresentano il genere animale, ma volete mettere il fastidio procurato, specie se ce le ritroviamo sul lavello della cucina, in prossimità dei nostri piatti.

E allora ecco qualche consiglio per tenerle lontane dalla nostra casa o per fare in modo che trovino la via dell’uscita con metodi sicuri e, soprattutto, naturali.

Prima di tutto è importante la prevenzione, quindi il consiglio è quello di non lasciare posate e piatti sporchi in giro per la casa, perché questi rappresenterebbero l’attrazione migliore per le formiche. Se invece il problema è già insorto, ci sono diversi metodi per giungere ad una soluzione, come quello che prevede l’uso di acqua e limone. Come si fa? Si strizzano diversi limoni in un secchio di acqua e poi si lava il pavimento con la miscela ottenuta: le formiche detestano l’odore acre del limone e tenderanno a cercarsi un’altra sistemazione.

In alternativa, si può far bollire dell’ortica in acqua, aggiungere del peperoncino e poi lavare il pavimento con tale soluzione. Probabilmente anche i vostri occhi ne risentiranno (lacrimando), ma almeno potrete esser certi di eliminare il problema.

Un altro metodo efficace è quello che prevede l’uso di aceto o di lievito per dolci. Tali ingredienti devono essere sparsi sui punti di passaggio delle formiche o sui nidi e contribuiranno a tenere lontano le colonie di fastidiosi animaletti per lungo tempo. C’è poi chi consiglia l’uso di della canfora o della lavanda, ma non ci sentiamo di garantire sulla riuscita dell’operazione.

Commenti (2)

  1. Ciao tutti!
    Ho provato tutti i repellenti naturali per tener fuori le formiche: menta, cannella, peperoncino in polvere e ho lavato tutte le finestre e porte con acqua e aceto, ma senza nessun risultato! Qundi ho deciso di acquistare degli insetticidi da spruzzare intorno alle porte, finestre, e intorno a tutte le insenature da cui le formiche potrebbero passare. Comunque e sfortunatamente, non tutti sono efficienti! Finalmente ho provato un insetticida raccomandato dal mio vicino e di un paio di giorni non ho visto nessuna traccia di formiche! Si tratta del’insetticida FOVAL CE e lo trovato in q negozio: http://www.ecoldo.it/giardino/repellenti/insetticida-concentrato-emulsione-100-ml.html
    Il mio vicino mi ha fatto un grad favore e spero che vi possa fare lo stesso a voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>