Come sapere se sei incinta

di Marco Commenta

Non sono molte le domande più importanti di “Sono incinta?” Qui di seguito troverai i sintomi più comuni per cercare di determinare se sei o no incinta. Le donne la gravidanza hanno sintomi spesso differenti e in tempi diversi. Se si presentano uno o più di questi sintomi c’è la possibilità di essere incinta. Controlla le seguenti fasi una per una per renderti conto della tua situazione sotto tutti gli aspetti.

Fase 1: Il tuo periodo mestruale è in ritardo o troppo leggero? Se non è venuto, questo è uno dei segni più importanti. Ma se è solo leggero, con o senza crampi, può essere ciò che è chiamato emorragia da impianto. L’impianto dell’embrione nella parete uterina provoca questo sanguinamento. Alcune donne pensano di avere semplicemente un ciclo più breve e/o più leggero.

Fase 2: I tuoi seni sono gonfi, molli al tatto o dolorosi? Questi sintomi sono spesso simili alle sensazioni nei giorni precedenti al periodo mestruale normale.

Fase 3: Sei più stanca del solito senza una ragione apparente?

Fase 4: Ti senti male? Nausea, con o senza vomito, in genere soprannominata “malattia mattutina”, può verificarsi in qualsiasi momento del giorno o della notte e può indicare la gravidanza.

Fase 5: Un odore molto forte che normalmente ti piace (ad esempio l’odore del cibo cotto o fritto) ti dà il voltastomaco?

Fase 6: Ti alzi più spesso del solito nel cuore della notte per urinare? Ciò può essere dovuto alla maggiore pressione dell’utero crescente sulla vescica.

Fase 7: Hai dolore lombare senza alcuna ragione apparente?

Fase 8: Hai problemi a chiudere i tuoi jeans stretti? L’addome inferiore può essere leggermente gonfio a causa della gravidanza.

Fase 9: Hai desiderio forte o intenso di alcuni alimenti? Alcune donne scoprono di desiderare strane combinazioni di alimenti come sottaceti e gelato. Oppure vogliono tantissime portate dello stesso cibo.

Fase 10: Se avete risposto sì ad tutte queste domande siete incinte; con solo 2 o 3 risposte positive c’è qualche probabilità di esserlo, con 4 o più sì a queste domande la probabilità sale di molto.

Se siete state sessualmente attive ed avete alcuni di questi sintomi è necessario effettuare un test di gravidanza. Prima si sa di essere incinte e meglio è. Se avete altri sintomi (nausea, gonfiore, capezzoli molli, affaticamento, aumento della necessità di urinare durante la notte, aumento della fame) dovete fare necessariamente il test. In caso di risposta negativa, se non si hanno ancora le mestruazioni per un’altra settimana, fare un altro test. Se la situazione persiste consultare un medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>