Come scaricare musica gratis da Internet senza software P2P

di Andrea Commenta

Vi piacerebbe scaricare musica gratis da Internet senza dover aspettare secoli prima che il download sia portato a termine? Avete sempre sognato di scaricare musica da YouTube senza nemmeno aprire il browser? Sappiate che si può, gratis. E noi oggi vi spiegheremo come.

Che ci crediate o no, tutto quello che vi serve per scaricare musica gratis da Internet senza software P2P è un semplice software gratuito chiamato Songr, che effettua per noi ricerche su 16 fonti diverse (fra cui YouTube, BeeMP3, MP3Realm e molte altre ancora) e ci permette di ascoltare/scaricare brani musicali dal Web con un semplice click. Senza nemmeno un banner pubblicitario.

Per iniziare a scaricare musica gratis con Songr, basta scaricare il programma da qui e installarlo seguendo la rapidissima procedura guidata che viene proposta aprendo l’applicazione “Songr_1_9_3_Setup.exe”. Se viene visualizzato qualche messaggio di errore, accertarsi di aver installato sul proprio PC il .Net Framework 3.5 di Microsoft: se non c’è, installarlo e riavviare il setup di Songr.

A programma avviato, sarete accolti da un’interfaccia semplice, lineare ma molto curata e facile da usare (completamente in italiano). Per iniziare la ricerca di un brano musicale su Internet, vi basterà dunque digitare il nome dell’artista o il titolo del brano da cercare nella barra in alto a destra e premere il tasto Invio sulla tastiera.

Nel giro di pochi istanti, vedrete comparire i risultati della ricerca: una lista di file MP3 provenienti da varie fonti pronti per essere scaricati e/o ascoltati gratuitamente. I brani di maggior qualità e con maggior velocità di download sono quelli che hanno High come punteggio e la maggior percentuale di affidabilità.

Per scaricare musica gratis da Internet con Songr, basta fare click destro sul brano da salvare sul PC e selezionare la voce Download dal menu che si apre. Per ascoltare il brano senza scaricarlo sul PC (in streaming), basta farci doppio click sopra. Di rado, per la riproduzione o il download dei brani, viene chiesto di inserire un codice di conferma.

Facilissimo, non trovate? Bene, ma ricordate che Songr non va utilizzato per fini illegali. Se scaricate musica da Internet con esso, assicuratevi di avere già i CD originali o che il brano che state scaricando non sia protetto da copyright. Poi a ognuno la sua coscienza.

Fatene buon uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>