leonardo.it

Come visualizzare i file nascosti su Windows 7 e XP

 
Andrea
9 luglio 2011
Commenta

Come molti d voi sicuramente sapranno, non tutti i file e le cartelle presenti sul computer sono visibili. Esistono anche dei file nascosti che Windows di default non fa vedere e che nella maggior parte dei casi sono relativi a componenti di sistema o a documenti segreti che qualcuno ha voluto nascondere per proteggere la propria privacy. Nella guida di oggi, vedremo come “sbloccarli” per visualizzarli come qualsiasi altro file.

La procedura relativa a come visualizzare i file nascosti su Windows 7 e XP è semplicissima da attuare su entrambi i sistemi operativi: cambia il nome di qualche menu, la posizione di qualche pulsante ma è praticamente identica in tutte e due le versioni di Windows. Ma andiamo a scoprirle più in dettaglio e vediamo passo dopo passo come fare in entrambi i casi.

Se utilizzate Windows XP, aprite una qualsiasi cartella e selezionate la voce Opzioni Cartella dal menu Strumenti dell’esplora risorse. Dopodiché, recatevi nella scheda Visualizzazione nella finestra che si è aperta, mettete la spunta su Visualizza cartelle e file nascosti e cliccate sul pulsante OK per salvare le impostazioni.

Se volete scoprire come visualizzare i file nascosti su Windows 7, aprite una qualsiasi cartella e selezionate la voce Opzioni Cartella e ricerca dal menu Organizza dell’esplora risorse (in alto a sinistra). Dopodiché, recatevi nella scheda Visualizzazione nella finestra che si è aperta, mettete la spunta su Visualizza cartelle, file e unità nascosti e cliccate sul pulsante OK per salvare le impostazioni.

In entrambi i casi, l’operazione è reversibile in qualsiasi momento. Basta tornare nelle opzioni delle cartelle (Strumenti > Opzioni Cartella su Windows XP, Organizza > Opzioni cartella e ricerca su Windows 7), recarsi nella scheda Visualizzazione e mettere la spunta sull’opzione per  non visualizzare cartelle e file nascosti. Fatene buon uso e ricordate di toccare con i guanti i dati nascosti di sistema!

Articoli Correlati
Come visualizzare i file di sistema su Windows

Come visualizzare i file di sistema su Windows

Avete mosso i vostri primi passi nel mondo dell’informatica con successo, vi siete resi conto di saper fare tante cose che fino a qualche settimana fa vi sembravano impossibili, ed […]

Come visualizzare i file modificati di recente

Come visualizzare i file modificati di recente

Dovete dimostrare al vostro capoufficio di aver lavorato a una determinata lettera commerciale nel corso delle ultime ore? Non ricordate i nomi e/o la posizione dei file a cui avete […]

Come copiare e spostare file velocemente su Windows XP

Come copiare e spostare file velocemente su Windows XP

Siete stanchi delle copie e degli spostamenti dei file che durano una vita? Volete dire addio ai messaggi di errore che interrompono continuamente la copia o lo spostamento dei vostri […]

Come aggiungere collegamenti alle cartelle nella taskbar di Windows 7

Come aggiungere collegamenti alle cartelle nella taskbar di Windows 7

La taskbar è sicuramente una delle novità più importanti e apprezzabili di Windows 7. Grazie alle sue infinite funzionalità e alle sue icone grandi, la barra delle applicazioni dell’ultimo sistema […]

Come monitorare i cambiamenti nelle cartelle su Windows

Come monitorare i cambiamenti nelle cartelle su Windows

Quando si ha a disposizione un unico computer e in famiglia ci sono almeno due o tre utenti assidui del computer (fratelli e sorelle guastafeste, tanto per non fare nomi), […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento