Adattatore

di Gianni Puglisi 0

Adattatore

Gli adattatori sono di diversi tipi ma hanno un’unica funzione quella di collegare, e quindi di adattare, due dispositivi con caratteristiche diverse. Quelli più comuni sono a uso domestico, come la noto schuko, e servono per rendere compatibili diversi strumenti elettrici con le prese.

Gli adattatori si distinguono per le differenti caratteristiche meccaniche. Possono avere diverse forme per accogliere connettori elettrici differenti, diverse piedinature o diversi attacchi meccanici. Servono, inoltre, per collegare tubi di dimensioni differenti, ma anche per adattare alcuni tipi di videocassette a certi videoregistratori (pensiamo al VHS-c e il VHS).

Ci sono poi gli adattatori da viaggio. In Europa il voltaggio è 220v, mentre all’estero può essere differente (110v per gli Usa, 100v per il Giappone, ecc). È importante quindi avere con sé un adattatore (ci sono quelli universali) per rendere compatibili i propri apparecchi elettrici o elettronici. L’adattatore svolge questo ruolo sia in caso di forma delle spine differente sia per il voltaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>