Bonus famiglia, agevolazioni per l’anno 2016

di Mariposa 1

I bonus famiglia sono sempre un argomento molto prezioso, soprattutto per esenzioni di luce, acqua e gas che pesano sul bilancio di molti nuclei. Che cosa è previsto per il 2016? È possibile richiedere la social card, ovvero la carta acquisti del Mef, che spetta ai cittadini con più di 65 anni e con meno di 3 anni di età. In quest’ultimo caso, ovviamente, titolare della carta è il genitore.

Bonus famiglia, agevolazioni per l'anno 2016

Quali sono i requisiti per poter ottenere la social card? Cittadinanza italiana o di uno dei paesi membri della UE, ISEE inferiore a 6795,38 euro, non essere intestatario di più di un’utenza domestica elettrica, di due o più utenze di gas e di due o più autoveicoli, non essere intestatario di una quota superiore al 25% di un immobile abitativo, non essere intestatario di una quota superiore al 10% di un immobile non abitativo o all’estero, non avere un patrimonio mobiliare superiore a 15mila euro.

Ci sarà ancora il bonus bebé, in vigore fino a dicembre 2017 per i nati nel triennio 2015/2017. Tale bonus prevede l’erogazione ai genitori di un contributo mensile pari a 80 euro. Requisito indispensabile per poter usufruire di tale bonus è avere un ISEE inferiore ai 25mila euro. Poi ci sono le agevolazioni per il mutuo dell’acquisto della prima casa, per le coppie con meno di 35 anni, per le famiglie monogenitoriali, con figli minori e i giovani al di sotto dei 35 anni che hanno contratti di lavoro atipici. Infine, interessante anche la detrazione dell’affitto da inserire nel 730 (vale anche per le spese domestiche sostenute).

Photo Credits | Thinkstock


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>