Colla a caldo o colla d’ossa

di Mariposa 2

Colla a caldo o colla d'ossa

La colla forte ha diversi nomi. In molti la conoscono come colla d’ossa, colla gelatina o Cervione o colla animale, perché si ottiene da materiale di origine animale, come cascami di pelli, ossa o unghie bollite. Ha un color bruno, simile all’ambra e si utilizza soprattutto per incollare il legno.

La colla d’ossa è una colla a caldo ed è utilizzata soprattutto dai falegnami o dai restauratori. È utilizzata anche per la preparazione degli stucchi a base di terre colorate, è molto elastiche e reversibile. È un prodotto estremamente resistente, per questo motivo vanno eliminate le sbavature o gli eccessi immediatamente, con una spugna bagnata.

L’incollatura deve essere fatta velocemente per ottenere un risultato eccellente, anche se la fase di indurimento quasi una giornata. Si utilizzano dei morsetti a G o a traversa mobile per tenere in posizione il pezzo da fissare. Questi supporti vanno utilizzati sfruttando dei legnetti morbidi tra le ganasce per evitare che segnino il legno.

 

Photo Credit| ThinkStock


Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>