Come allacciare la cintura del judo

di Gianni Puglisi 0

Come allacciare la cintura del judo

Ai praticanti di arti marziali, gli istruttori e gli studenti, è normalmente richiesto di indossare una divisa che contraddistingue il tipo di arti marziali che praticano. Il Judo è una forma di arte marziale che ha una divisa unica. Non è tanto difficile indossare quella, quanto allacciare la cintura che richiede una procedura particolare, la quale rispetta una tradizione secolare e che, all’atto pratico, serve per tenere il judogi (il kimono del praticante il judo) nella posizione corretta. Ecco come si dovrebbe allacciare una cintura di judo.

Fase 1: Chiudere la giacca con il lato sinistro sovrapposto su quello destro. Questa è una consuetudine per i giapponesi. E’ una tradizione che si dovrebbe seguire e che è fondamentale per allacciare correttamente la cintura. Mettetevi di fronte ad uno specchio e fate pratica.

Fase 2: Posizione il centro della cintura davanti all’ombelico e avvolgere le estremità intorno alla schiena. Attraversare le estremità e riportarle davanti.

Fase 3: Tenere le estremità con le mani a destra e a sinistra. Attraversare l’estremità sinistra della cintura sopra l’estremità destra. Avvolgerla intorno all’estremità destra e far scivolare sotto la parte della cintura che è già avvolta intorno a te da sopra per formare un mezzo nodo.

Fase 4: L’estremità destra originaria diventa ora l’estremità sinistra. Raccoglierla e portarla sopra e intorno alla coda della cintura sulla vostra destra. Formare un anello di fronte al nodo precedente. Passare l’estremità sinistra attraverso l’anello verso destra.

Fase 5: Regolare il nodo prima di stringerlo in modo che le estremità saranno di uguale lunghezza. Il nodo dovrebbe essere solido e non ci dovrebbero essere nodi inutili sulla cintura. Le estremità devono essere bloccate o diagonalmente sul vostro stomaco o in orizzontale ai lati. Le estremità della cintura non devono mai essere posizionate in verticale.

L’importanza di allacciare correttamente una cintura sta nel fatto che, sia durante l’allenamento che durante la competizione, la cintura legata male può bloccare l’incontro e farvi perdere dei punti se più volte l’arbitro vi richiama per aggiustarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>