Come arredare la cameretta del neonato

di Mariposa 0

Come arredare la cameretta del neonato

Il vostro bimbo sta per arrivare e dovete organizzare la sua cameretta. È un momento davvero emozionante, anche se non c’è necessità di fare tutto e subito. I primi mesi, molti genitori preferiscono tenere il piccolo in una culla vicino al loro letto. In questo modo si favorisce l’allattamento e ovviamente mamma e papà riescono a riposare un pochino di più.

La camera del bimbo deve essere un ambiente riposante e delicato, per questo motivo si consiglia di giocare con i colori. Il pavimento non deve essere cambiato apposta, se non lo desiderate. Direi, però, che è meglio non usare della moquette per prevenire le allergie, piuttosto comprate dei tappeti lavabili da usare per i giochi e quando inizia a gattonare.

Sui muri, invece, potete davvero sbizzarrirvi con carta da parati e tonalità pastello. Sono deliziosi anche i bordi e gli adesivi contenti motivi floreali, ma anche cuccioli e protagonisti di qualche fiaba.  Sono importantissime le tende, che mantengono l’ambiente e fresco e creano l’atmosfera più adatta alla nanna.

Inizialmente la camera deve essere dotata davvero di poco, per questo arredarla con pareti multicolor può essere un modo per renderla ospitale con poco. Avrete bisogno di una culla, possibilmente rivestita in cotone e comunque realizzata con materiali a tossici, un  fasciatoio, una bilancia, un cassettone dove riporre i vestiti per il piccolo.

Vi conviene mettere una bella sedia o poltrona per l’allattamento. Sono adorabili quelle a dondolo, molto comode. Per quanto riguarda i giochi, potreste predisporre delle mensole o delle ceste. Il neonato non ha bisogno di molto ed è inutile riempire la sua cameretta.

Verso il terzo mese, vi conviene comprare un lettino. Tutto il resto è meglio acquistarlo intorno all’anno. Non tanto perché ci siano delle scadenze, ma perché anche voi genitori vi renderete conto di cosa avete realmente bisogno.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>