Come capire se un sito web è affidabile

di Marco Commenta

Quante volte ci siamo ritrovati ad avere un dubbio, e a cercare la risposta su internet. A volte basta questo, ma spesso si finisce addirittura con l’affidare la propria salute al web. I siti che parlano di medicina non sostituiscono il medico, ma danno consigli generali, come quelli che parlano di auto, computer, moda, e di tutto ciò che ci circonda.

Come fai a sapere che un sito web ti sta dando informazioni precise ed affidabili? A meno che non siate esperti in materia, e dunque ve ne accorgete da soli, noi possiamo darvi qualche consiglio che vi aiuterà a determinare la credibilità di un sito web. Tenete a mente questi consigli ogni volta che siete alla ricerca di informazioni accurate e credibili su Internet.

Fase 1: Guardate l’indirizzo URL del sito web. L’indirizzo URL inizia con http://. Gli indirizzi che terminano in. it di solito sono affidabili, come lo sono tutti quelli istituzionali. Tutte le altre desinenze richiederanno ulteriori indagini per sapere se sono credibili o no.

Fase 2: Gli indirizzi URL che contengono la tilde (~) di solito significano che una persona privata ha pubblicato il sito. Si tratta di singoli publisher non affiliati con una società credibile. Questi siti possono non contenere le informazioni più affidabili.

Fase 3: Controllare la data di pubblicazione. Ovviamente, le pagine Internet che sono state pubblicate più di recente sono le più credibili.

Fase 4: Immaginate lo scopo del sito. I siti che stanno vendendo qualcosa o che ti chiedono di firmare per qualcosa possono non contenere informazioni neutrali e imparziali. Ad esempio se volete acquistare un elettrodomestico, è preferibile visitare un forum con i consigli degli utenti piuttosto che il sito del produttore che sicuramente vi parlerà bene del prodotto.

Fase 5: Controllare le informazioni sui contatti e risorse. I siti web affidabili dovrebbero elencare le informazioni che vi permettono di contattarli al di fuori della via telematica.

Fase 6: Decidere se l’articolo descrive i fatti o le opinioni dell’autore. Dichiarazioni che iniziano con “Credo” o “Dalla mia esperienza” non sono affidabili come quelli che iniziano con “gli esperti consigliano di” o “La ricerca dimostra.”

Fase 7: Chiedetevi se l’articolo ha risposto a tutte le vostre domande dopo che avete finito di leggerlo. Se l’articolo lascia ancora domande aperte, potrebbero esserci fonti più credibili.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>