Come convincere qualcuno a smettere di fumare

di Gianni Puglisi 2

Come convincere qualcuno a smettere di fumare

Smettere di fumare è una delle imprese più difficili che una persona può affrontare, ma se c’è qualcosa di ancora più complicato è convincere qualcun’altro a farlo. Tutti conosciamo gli effetti negativi del fumo sul corpo umano. Questo però non impedisce alla gente di fumare.

Se ti dà fastidio che gli altri ti soffino in faccia il terribile fumo passivo, specialmente se si tratta di tuoi parenti, del partner o qualcuno con cui sai che passerai molte ore al giorno, non rimanere in silenzio ma prova a convincerlo a smettere. Come? Lo vedremo dopo il salto.

Fase 1: Parlagli con calma. Questo non farà abbandonare ad un fumatore la sua abitudine, ma almeno lo farà riflettere. Chiedigli perché lo fa. E’ un modo per affrontare lo stress? Non ne può fare a meno dopo aver bevuto il caffè o dell’alcool? Inizia con pazienza e comprensione. Non far sentire il fumatore giudicato. Non girare gli occhi non appena comincia ad accendersi una sigaretta. Devi essere calmo e amorevole e fargli sapere che vuoi che smetta perché vuoi stare con lui/lei. Digli che vuoi essere in grado di passare i molti anni insieme felici e sani. Fagli sapere che lo sosterrai nel tentativo di smettere quando gli mancherà la forza di volontà e la capacità di battere la dipendenza.

Fase 2: Discutere delle preoccupazioni sulla salute. Ci sono diverse informazioni disponibili su ciò che il fumo fa al corpo. Libri e internet sono l’ideale per trovare informazioni su come la nicotina uccide. Un argomento davvero convincente.

Fase 3: Trovare il momento giusto per parlarne. Se si sente di qualcuno che soffre di cancro ai polmoni, è un buon momento per parlare di smettere di fumare. Se una persona vicina al fumatore muore ad esempio a causa di un enfisema, questo potrebbe indurlo ad iniziare a pensare di smettere. Un’altra occasione è se c’è un neonato in casa. Ci sono preoccupazioni per la salute del nuovo arrivato che sarà più sensibile al fumo. Anche se il fumatore fuma fuori casa, il fumo passivo continua ad indugiare sui suoi abiti, esponendo così il neonato ugualmente.

Fase 4: Fare appello alla sua vanità. Il fumo provoca l’accelerazione del processo di invecchiamento, perché ostacola la circolazione dell’ossigeno nel sangue. Per le donne, questo significa rughe più profonde intorno alla bocca e un pallore opaco sulla pelle. Se si vuole sembrare più giovani, smettere di fumare è uno dei metodi.

Fase 5: Coinvolgere un medico. I fumatori che smettono di fumare con l’aiuto di un intervento medico hanno più probabilità di riuscire a smettere definitivamente. Un medico sarà in grado di discutere completamente degli effetti del fumo. Egli può anche essere in grado di prescrivere farmaci che possono aiutare il processo di cessazione, come gomme e cerotti alla nicotina.

Fase 6: Frequentare un gruppo di sostegno. Fate in modo che il fumatore parli con un ex fumatore. Il medico può aiutarlo ad organizzare questi incontri.

Fase 7: Far diventare il fumo scomodo. Ad esempio chiedere di non fumare in casa e in macchina. Mandate il partner fuori al freddo se vuole accendersi una sigaretta. Nascondi il pacchetto o l’accendino così deve fare lo sforzo di alzarsi e cercarli. Questo probabilmente gli darà il tempo di riflettere se vale la fatica. Digli che i bambini non possono vederlo fumare in quanto costituisce un cattivo esempio. Siate pazienti e perseveranti. Un giorno, lui/lei finalmente smetterà.


Commenti (2)

  1. mio padre fuma da 4 anni e vorrei farlo smettere di fumare ma uando gli dico di smettere lui la prende come uno scherzo xk sono ancora piccolo ma dopo k ho sentito su quello k gli puo succedere mi viene da piangere VI PREGO AIUTATEMI COSA POSSO FARE???

  2. prova a seguire le indicazioni che ci sono qui, parla con i parenti e gli amici di tuo padre per convincerlo, ma non ti preoccupare, non è detto che gli vengano per forza le malattie che si sentono. Il fumo può rendere il corpo più esposto a tali rischi, ma non è automatico che si ammali.
    Buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>