Come costruire gli occhiali 3D

di Marco 1

Come costruire gli occhiali 3D

Il cinema di ultima generazione sembra diventato ormai tutto basato sul 3D. L’emozione di queste immagini a tre dimensioni è ben diversa da quella che può dare un film normale al cinema, ma non dimentichiamoci che questa stessa emozione la si può avere anche in casa.

Si perché oltre al cinema, negli ultimi tempi sono in vendita anche le televisioni che permettono la visione con le tre dimensioni, dopo essersi premuniti degli appositi occhialini. Ma siccome non sono facili da trovare, e non sono nemmeno economici, possiamo provare a costruirceli in casa. Dopo il salto troverete la procedura per farlo.

Ci sono due modi per fare gli occhiali 3D. Si può decidere quale metodo sarebbe più semplice ed economicamente efficace per voi.

1) Il primo metodo è il modo più economico, ma gli elementi necessari per costruire gli occhiali in questo modo non sempre sono di facile reperibilità. Prima di tutto, stampare un modello per gli occhiali, il quale si può ottenere da questo sito: http://paperproject.org/PDF_files/3dglasses.pdf.

Dopo aver ritagliato il modello stampato su carta normale, bisogna tagliare del cellophane per procurarci le lenti. Assicurarsi di posizionare il cellophane rosso sull’occhio sinistro e l’azzurro sul destro. È possibile utilizzare colla o nastro per appiccicare il cellophane. Ora siete pronti ad usare gli occhiali. Se volete ottenere un paio di occhiali più robusto di quello fatto con la semplice carta, potreste ritagliare un cartone incollandoci sopra il modello stampato sulla carta. Il cellophane è lo stesso.

2) E poi esiste un altro modo possibile per costruire gli occhiali 3D, solo che è un po’ più costoso. Infatti dovreste trovare vecchio paio di occhiali da sole che non usate più e togliere le lenti. Prendete poi un robusto pezzo di plastica trasparente di colore rosso e blu e ponetelo sulle lenti sul foglio. Userai le lenti che hai levato come modello per disegnare una linea attorno alla lente per tagliarne le nuove lenti colorate. La procedura per montarle poi è la stessa: potete agganciare le nuove lenti colorate nell’incavo delle vecchie lenti o incollarle come nel primo passaggio. L’importante è ricordare che la lente rossa va sulla sinistra e quella azzurra sull’occhio destro.

Ora potrete guardare il vostro film in 3D.


Commenti (1)

  1. Realizzarli a casa, probabilmente, richiede piu denaro di quanto spenderesti per comprarli nuovi online, anche perche la maggior parte dei televisori che sfruttano questa tecnologia viene venduta con gli occhiali inclusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>