Come costruire un ombrello

di Mariposa 0

Come costruire un ombrello

Un ombrello in casa è sempre utile, perché si può usare in una giornata di pioggia oppure si può sfoggiare per ripararsi dal sole. Imparare a costruirlo vuol dire anche imparare a creare delle decorazioni carine per la tavola. In versione mignon, infatti, si può trasformare nell’ombrellino di carta da infilare nei cocktail, in un divertente ferma posto o un po’ più grande in un oggetto da appendere in un angolo particolare del nostro appartamento.

Di seguito trovate il materiale. Considerate che alcuni prodotti li potete sostituire a vostro piacere, ma il tutorial non cambierà.

  • 2 metri di stoffa impermeabile (può tranquillamente essere anche carta o plastica trasparente).
  • Forbici
  • Ago e filo (oppure colla)
  • 1 bastone di legno (per quelli piccoli gli stuzzicadenti)
  • 1 telaio per ombrelli (si acquista nei negozi del fai da te o dal ferramenta).

Prendete il vostro telo di stoffa ricavate un quadro perfetto. La diagonale deve essere lunga, quanto l’apertura del vostro ombrello. Ora piegatelo in due ottenendo un rettangolo, in due per arrivare a un quadrato e in due per avere un triangolo. Se il materiale è la carta, fate solo un po’ di pressione, altrimenti date la piega con un ferro da stiro tiepido.

Aprite il telo e partendo dal centro, legando un pennarello a un filo, realizzate un cerchio (il più largo possibile) iscrivibile nel quadrato e tangente ai 4 lati. Ora ritagliatelo. Ci siamo a questo punto dovete infilare il telaio nel bastone: è una sorta di ombrello senza copertura. Prendete l’ago e il filo (quest’ultimo deve essere dello stesso colore del tessuto prescelto.

Appoggiate il telo su telaio e con ago e filo dovete fermare ogni bastoncino sulla circonferenza del cerchio (la distanza deve sempre essere la medesima). Fate poi un punto morbido (il bastoncino deve correre all’interno) a metà di ogni raggio. Ecco che l’ombrello è fatto. Potrebbe però non stare aperto. Avete bisogno quindi di un cerchio in metallo da utilizzare come fermo alla base del cilindro del metallo. Facile non credete?

Photo Credit | ThinkStock

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>