Come decorare le tegole

di Gianni Puglisi 2

Come decorare le tegole

Ecco un’idea simpatica per decorare la nostra casa o per donare al giardino un tocco di originalità, spendendo pochi euro e guadagnando complimenti e soddisfazione. Stiamo parlando delle tegole decorate, quelle che generalmente ammirate nei mercatini, invidiando magari il talento dell’artista di turno.

E allora perché non provare ad imitare tali capolavori? La decorazione delle tegole rappresenta una vera e propria arte, ma non è detto che non si possa imparare la tecnica, utilizzando magari il découpage o arricchendo l’opera con dei piccoli oggetti.

Pensate che sia difficile? Seguite la nostra guida e vi renderete conto dell’estrema semplicità dell’operazione, sorprendendovi alla fine per il risultato ottenuto.

Per prima cosa, occorre procurarsi una tegola, acquistandola in un negozio di bricolage o di materiali per l’edilizia. Se volete regalare un tocco antico alla creazione, dovrete cercarne una vecchia, magari facendo un giro per i cantieri edili della vostra zona.

Nel caso la tegola fosse particolarmente rovinata dall’attacco degli agenti atmosferici, occorre procedere con un carteggio prima di qualunque altra operazione, in modo da ritrovarsi a lavorare su una superficie liscia. Dopo questa prima operazione, si devono praticare due fori nella parte superiore della tegola, così da poterla appendere a lavoro finito.

Ora è giunto il momento di scegliere quale tecnica usare per la decorazione della tegola e – di conseguenza – procurarsi il materiale adatto. Se ad esempio si vuole usare la tecnica del découpage, occorre scegliere al figura adatta per la propria creazione, verificare l’effetto finale appoggiandola sul coppo, e poi procedere utilizzando la tecnica illustrata in un articolo precedente.

Se invece volete creare un’opera tridimensionale, dovrete procurarvi das, bastoncini, pezzetti di corda e metallo, sassolini… insomma tutto ciò che vi suggerisce la fantasia per ottenere alla fine il vostro capolavoro. Potere ricreare uno scorcio panoramico, un vicolo, la facciata di un vecchio palazzo… E se siete a corto di idee, date un’occhiata alla gallery e mettetevi all’opera!


Commenti (2)

  1. Sì, la decorazione delle tegole è una vera arte, soprattutto se fatta in 3D, che può appassionare molto.

  2. Stupende, sn uscite davvero belle… =) =) =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>