Come decorare un vecchio braciere con una composizione estiva di verdure

di Francesca Spanò 0


Come decorare un vecchio braciere con una composizione estiva di verdure

L’estate arriverà presto e già in questa primavera inoltrata i primi, timidi, raggi di sole dopo un inverno freddo e piovoso, evidenziano i colori della natura che si risveglia rallegrando i pochi spazi verdi di ogni città. La bella stagione regala anche la voglia di rinnovare la propria casa, di sostituire tappeti di lana con quelli più leggeri, magari di cambiare le tende o di posare i vestiti pesanti per quelli a mezze maniche e potrebbe essere una buona idea anche quella di creare una composizione di verdure estive, utilizzando un vecchio vaso o meglio un coreografico braciere.

Dieci minuti, pochi semplici passaggi ed una minima spesa vi permetteranno di far ammirare ai vostri amici un accessorio nuovo e, soprattutto allegro. Ecco il materiale occorrente:

  • braciere di rame del diametro di 20 centimetri;
  • panetto di oasis verde di 20x8x5 cm
  • 2 melanzane
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • radicchio di Treviso
  • 10 gerbere spellate e ingambate
  • zucchina tagliata in 4 fette
  • rametto di rosmarino
  • ramo di alloro
  • 9 pezzi di filo metallico lunghi 30 cm
  • fix oasis
  • coltello

Prendete il panetto di oasis e sistematelo verticalmente all’interno del braciere, fissandolo con il fix oasis. Ponetevi intorno una melanzana tagliata a metà e poi anche il peperone giallo diviso allo stesso modo. Nel mezzo inserite dei rametti di alloro e rosmarino e arricchite la composizione con delle gerbere.

All’interno di ogni fetta di zucchina, poi, potete mettere del filo metallico piegato a V e intrecciarlo, per renderlo più forte ed anche meno tagliente. Stessa operazione, quindi, pure per il peperone rosso, diviso in due parti. Inserite quest’ultimo nel braciere e, controllando, se sono rimasti degli spazi vuoti, inserite dei rametti di alloro, del rosmarino, le gerbere e le fette di zucchina.  Prendete il radicchio e infilatevi del filo metallico piegato a V e sistematelo in cima, al centro della composizione, completando sempre con alloro e rosmarino le zone non coperte.

foto di:newsfood


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>