Come fare il Gazpacho

di Daniela 0

Come fare il Gazpacho

D’estate cosa c’è di meglio di una bella zuppa fredda a base di verdure per rinfrescarsi? Via libera, quindi, al gazpacho, un piatto tipico della regione spagnola dell’Andalusia ma ormai diffusa anche da noi. Una scodella di gazpacho è l’ideale per rinfrescarsi nelle calde giornate estive: scopriamone insieme la ricetta.

La caratteristica principale del gazpacho è quello di essere molto fresco, basti pensare che a volte vengono aggiunti dei cubetti di ghiaccio per renderlo ancora più refrigerante, del resto è nato proprio per quello: di origini contadina, il gazpacho veniva portato nei campi come rinfrescante e spuntino per i lavoratori.

Gazpacho, la ricetta

Ingredienti: 600 g. di pomodori da sugo maturi, un peperone verde e mezzo rosso, 100 g. di mollica di pane raffermo, una cipolla rossa di Tropea, un cetriolo, uno spicchio d’aglio, mezzo bicchiere di aceto di vino bianco, 50 ml di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Preparazione

Per prima cosa fate ammorbidire il pane in una ciotola coprendolo con acqua e mezzo bicchiere di aceto, intanto sbucciate i pomodori e privateli dei semi, tagliateli a pezzetti e metteteli nel frullatore insieme alla cipolla, all’aglio, al cetriolo e ai peperoni tagliati a pezzetti.

Aggiungete un filo d’olio e frullate bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, aggiungete il pane strizzato, un po’ di sale e di pepe e frullate per qualche secondo. Infine, fate riposare il gazpacho per qualche ora in frigo e servire accompagnandolo con pane tostato, crostini, uova sode, cetriolini e cipolline.

Il gazpacho può essere servito anche come aperitivo all’interno di bicchieri: in questo caso deve essere più liquido rispetto alla zuppa, magari allungandolo con dell’acqua gelata oppure servendolo con un paio di cubetti di ghiaccio come se fosse un drink.

In alcune varianti spagnole, al posto del pepe può essere usato il peperoncino piccante e aggiunto il finocchio in semi o in ciuffi freschi.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>