Come fare il make up da Pierrot

di Mariposa 0

Come fare il make up da Pierrot

Per festeggiare il Carnevale non c’è bisogno di indossare dei costumi, a volte basta anche solamente un bel trucco, possibilmente evocativo. Una maschera simbolo di questa festa è il triste Pierrot. Non c’è bambino che almeno una volta non abbia disegnato una lacrima sul suo viso. Se seguite il nostro tutorial realizzerete un trucco perfetto.

La caratteristica del Pierrot, oltre a quello della lacrima, è la carnagione bianchissima. Questo personaggio ha molto in comune con un clown: tenero, dolce e triste. Come realizzare la base? Allora potreste acquistare il classico cerone di scena, che trovate in vendita nelle profumerie, ma anche nelle cartolerie. Altrimenti potete comporre da voi un prodotto valido. Vi basterà mescolare il fondotinta, che possibilmente deve essere fluido e chiarissimo, all’ombretto bianco e perlato. Fate la vostra pozione in un ciotolino.

Una volta pronta dovete applicarla, con una spugnetta, su tutto il viso, in modo uniforme. Mi raccomando, coprite anche le labbra e le palpebre. Per fermare la base dovete poi passarvi un velo di cipria bianca luminosa (non opaca). Ora possiamo incominciare il trucco. Dotatevi di: ombretto black, ombretto bianco, matita nera kajal, matita bianca, eyeliner e matita rossa per le labbra. La prima cosa è passare dell’ombretto nero sugli occhi e sfumarlo con quello bianco. L’effetto deve essere smokey eyes.

Definite la palpebra superiore dell’occhio con dell’eyeliner. Non deve essere troppo sottile, mentre la matita nera deve essere applicata nella parte inferiore e possibilmente esternamente. Mi raccomando fate una riga larga, quasi sbavata. Nell’interno dell’occhio, invece, passate la matita bianca. L’effetto molto intenso. Ora prendete la matita rossa e definite il contorno delle labbra. Non mette altro semmai sfumate un pochino il colore con le dita. Con l’eyeliner, infine, disegnate una lacrima (o anche due) sullo zigomo. Potete usare anche la mattina nera, ma il trucco si sciolga strada facendo.

Photo Credits| ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>