Come fare regali di Natale solidali

di Gianni Puglisi 0

Come fare regali di Natale solidali

A Natale è normale scambiarsi dei doni, ma perché non approfittare dell’occasione per ricordare qual è il vero spirito natalizio e pensare a chi è meno fortunato di noi? Proprio per questo, fare dei regali solidali per Natale permette di agire concretamente nei confronti di chi ha veramente bisogno. Vediamo, quindi, una piccola rassegna di regali solidali per Natale 2012.

L’organizzazione umanitaria Save the Children propone anche quest’anno la Lista dei Desideri; il meccanismo è semplice: basta scegliere uno dei 24 regali presenti nella lista a beneficio di donne e bambini delle zone disagiate del mondo nelle quali l’organizzazione lavora, e tramite una cartolina o un’e-card la persona alla quale si desidera fare il regalo riceverà il certificato di donazione. Nella Lista dei Desideri di Save the Children ci sono regali da tutti i prezzi e tutti veramente utili.

Anche l’Unicef, all’interno del suo sito, propone diversi regali di Natale solidali: si possono regalare oggetti il cui ricavato verrà utilizzato per i progetti dell’organizzazione, o come nel caso della Lista dei Desideri di Save the Children, dei servizi per i bambini bisognosi come il vaccino antipolio: con soli 8 euro è possibile acquistare 80 fialette di vaccino e salvare 27 bambini dalla malattia. Unicef propone anche biglietti di auguri, regali natalizi aziendali e la famosa bambola Pigotta che, al prezzo di 20 euro, farà felice i nostri bambini e andrà a sostenere i programmi salvavita Unicef in Africa centrale e occidentale.

Sulla stessa linea anche Pangea Onlus che, per questo Natale propone dei regali solidali per aiutare mamme e bambini di Kabul; anche in questo caso ci sono diversi regali e dopo l’acquisto verrà spedito il certificato di donazione e la speciale favola natalizia di Pangea “La casa delle Mamme e dei Bambini nel Paese di QuaDietro”. Tra i regali più interessanti c’è il progetto “Adotta una mamma”: con un euro al giorno è possibile garantire a una donna istruzione, formazione professionale, assistenza sanitaria e un microcredito che le permetta di avviare un’attività per sostenersi.

Anche Emergency propone sul suo sito diversi regali solidali tra i quali gadget, biglietti natalizi e le ceste di Natale contenenti prelibatezze equo-solidali. Basta cliccare sul sito di Emergency e scegliere il regalo preferito per sostenere l’associazione umanitaria da anni impegnata a promuovere la cultura della pace e del rispetto dei diritti umani.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>