Come intervenire in caso di strappi e distorsioni

di Francesca Spanò Commenta

Strappi e distorsioni sono più comuni di quanto si pensi e, purtroppo, possono capitare in qualunque momento. Il primo si verifica quando i muscoli sono troppo tesi, mentre il secondo è collegato ai legamenti e quasi sempre compare dopo una improvvisa torsione di una articolazione. In entrambi i casi, la zona interessata appare livida e gonfia oltre che dolente. In situazioni come queste, però, se non si possiede nessun prodotto efficace e si vuole comunque intervenire tempestivamente, si possono preparare in casa i cosiddetti “rimedi della nonna” oppure seguire qualche piccola regola che permetta alla parte offesa di non peggiorare.

Nel caso di strappi quindi:

  • sollevate subito la parte colpita
  • applicate un impacco freddo per fermare il gonfiore e l’infiammazione in corso
  • il primo giorno la benda fredda va cambiata ogni ora e va tenuta per venti minuti, nel corso delle prime sei ore
  • avvolgete l’arto con una fascia elastica di compressione

Per gli impacchi freddi, invece:

  • prendete una busta di plastica per alimenti e riempitela con tre parti di acqua e una di alcol per frizioni.
  • mettetela nel freezer prima di utilizzarla

Per guarire più in fretta:

  • cercate di non affaticare la zona interessata e fatela riposare per più giorni
  • quando starete meglio cercate di allungare il muscolo per prevenire una rigidità continua

Per curarvi con un rimedio verde infine:

  • Acquistate in erboristeria della valeriana che possiede proprietà sedative e poi anche lo zenzero che è un antinfiammatorio e la corteccia di salice bianco che contiene la salicina, componente dell’aspirina.
  • Conservate in una bottiglia di vetro scuro le seguenti dosi: 30 ml di estratto di valeriana, 15 ml di estratto di corteccia di salice bianco, 7,5 ml di estratto di zenzero.
  • Prendetene, quindi, un cucchiaino scarso in 60 ml di acqua fino a quattro volte al giorno, ma non esagerate con le dosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>