Come montare un corrimano

di Gianni Puglisi 0

Come montare un corrimano

Il corrimano rappresenta un elemento di sicurezza all’interno di un’abitazione, specie se in quest’ultima sono collocate della scale. Ma all’esterno delle mura domestiche può essere necessaria l’istallazione di un corrimano, in giardino ad esempio, o nelle zone frequentate da persone anziane che hanno l’esigenza di appoggiarsi, limitando i rischi di caduta. Installare un corrimano è abbastanza semplice, purché si seguano delle regole ben precise in fase di montaggio. E allora andiamo a vedere insieme come montare un corrimano senza dover ricorrere necessariamente al muratore.

Come montare un corrimano

La prima cosa da fare è scegliere il materiale del corrimano stesso. In commercio ve ne sono in legno, in ferro o in acciaio, ma la scelta dipende principalmente dal proprio gusto e dall’arredamento circostante. Qualunque sia la vostra preferenza, cercate di puntare su un corrimano che si possa installare con delle viti a muro (meglio evitare quelli con blocco centrale fisso, che richiederebbero fori più grandi, con possibili danni per la parete).

Una volta scelto il corrimano, acquistatene in misura sufficiente per coprire l’intera superficie di lavoro, tenendo conto eventualmente dei pianerottoli e di eventuali angoli. Acquistate anche un numero sufficiente di viti e di tasselli di plastica, oltre ad un buon numero di supporti per il corrimano.

Quanto al montaggio vero e proprio, procuratevi un metro e segnate i punti in cui andranno fissati i supporti. Come regolarsi? Non c’è un’altezza specifica da rispettare e molto dipenderà dalle vostre esigenze (generalmente si sceglie un’altezza compresa tra 110 e 120 centimetri).

Cercate poi di fissare i supporti alla stessa distanza l’uno dall’altro ed ovviamente alla stessa altezza dal gradino (o dal pavimento). Una volta stabilita la posizione dei supporti, fissate gli stessi forando la parete con un trapano ed inserendo i tasselli in plastica. Montate poi il supporto con le apposite viti e verificate che siano nel saldi. Infine montate il corrimano e verificate ancora una volta la stabilità dell’opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>