Come organizzare una festa di Capodanno

di Gianni Puglisi 0

Come organizzare una festa di Capodanno

E’ importante iniziare il nuovo anno nel modo migliore, e cosa c’è di meglio di una bella festa? Se hai intenzione di organizzare un party di Capodanno a casa tua, la pianificazione è fondamentale per fare in modo che tutti si divertano. Ecco alcuni consigli e idee su come pianificare un ottima festa di Capodanno.

Fase 1: Invia gli inviti per tempo. Capodanno è una notte di festa per tutti e la gente si organizza velocemente. Invia i tuoi inviti il prima possibile così i tuoi amici sanno che non dovranno prendere impegni per quella sera. E’ possibile farlo, oltre che con i classici inviti cartacei, anche via internet con le cartoline virtuali, le email o, la novità degli ultimi tempi, Facebook. Inoltre, mandando gli inviti in anticipo, avrai un’idea di quante persone parteciperanno alla festa.

Fase 2: Delega qualche compito. Non fare tutto da solo/a! Dì ai tuoi amici cosa possono fare per aiutarti nell’organizzazione. Se un amico propone di portare il vino o un aperitivo o vuole venire ad aiutarti per addobbare casa, conta su di lui. Questo renderà il vostro lavoro più facile e vi sentirete meno stressati.

Fase 3: Cibo. In una festa di Capodanno il cibo dovrebbe essere semplice, specialmente se si organizza dopo la mezzanotte. Non è il caso di organizzare un pasto completo che avrà come effetto una sonnolenza generalizzata. Meglio preparare stuzzichini e pasti leggeri, soprattutto con largo anticipo per non essere costretto a rimanere in cucina mentre gli altri si divertono. Allestisci un tavolo a buffet così gli ospiti possono servirsi da soli per tutta la serata. Alcuni suggerimenti alimentari includono un vassoio di formaggi e cracker, verdure e salatini, insaccati, torte e panettoni. I piatti freddi (come i panini) sono sempre la soluzione migliore.

Fase 4: Non ti dilapidare per le bevande. Avere un bar ben fornito garantisce una bella festa, ma senza esagerare. Non deve mancare la birra, qualche cocktail e lo spumante, ma non inondare la tavola con litri e litri di vino e altre bevande che non verranno mai toccate.

Fase 5: Decorazione. Se hai già decorato la casa per Natale, mantieni quelle decorazioni per Capodanno. Altrimenti è possibile utilizzare fili dorati e d’argento o palloncini, più i tipici addobbi natalizi.

Fase 6: Musica. Avere della musica di sottofondo è fondamentale per ogni festa. In questo caso è più consigliabile la commerciale allegra, anche una radio può andar bene.

Fase 7: Televisione. La tv deve rimanere spenta il più possibile almeno fino alla mezzanotte, quando l’orologio di qualche trasmissione televisiva vi accompagnerà con il conto alla rovescia. Assicurati che i tuoi amici siano rumorosi e abbiano coriandoli e fuochi d’artificio da gettare quando l’orologio batterà la mezzanotte.

Infine, se i vostri amici arrivano da lontano o hanno alzato troppo il gomito, assicurati di avere un letto per farli riposare e permettergli di ripartire in sicurezza il giorno dopo. Ricorda che è una festa e ti devi impegnare per fare in modo che rimanga tale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>