Come ottimizzare gli MP3 per i player portatili

di Andrea 0

Come ottimizzare gli MP3 per i player portatili

Con la crescente diffusione dei lettori mp3 portatili, è fondamentale avere una collezione di musica digitale perfettamente organizzata e ottimizzata per rendere al meglio su iPod e discendenti. Bene, ma come ottimizzare gli MP3 per i player portatili? Cercheremo di spiegarvelo noi oggi con questa guida in cui faremo la conoscenza di diversi strumenti, tutti gratuiti, per operare sui nostri MP3 rendendoli pronti all’uso su qualsiasi player MP3.

Nella nostra guida su come ottimizzare gli MP3 per i player portatili vedremo, in ordine, come normalizzare il volume degli MP3 con una nostra “vecchia conoscenza”, come correggere i file con titoli sbagliati (o “sballati”), come liberarci delle tracce doppie e altro ancora. Allora, pronti a cominciare.

Normalizzare il volume

Come ottimizzare gli MP3 per i player portatili

Uno dei problemi a cui va incontro più frequentemente chi ascolta musica con i lettori mp3 è quella delle tracce con volume diverso: dover regolare il volume ad ogni cambiamento di brano è una cosa snervante, ma per fortuna può essere evitata normalizzando – cioè portando allo stesso livello – il volume di tutti i nostri brani MP3 prima di trasferirli sulla memoria del lettore. Per normalizzare il volume degli MP3, ci viene in aiuto il programma gratuito MP3 Gain.

Una volta scaricato e installato sul PC, MP3 Gain permette di portare il volume di tutte le canzone allo stesso livello semplicemente importandole nel programma (attraverso i pulsanti Aggiungi file o Aggiungi cartella) e cliccando sul pulsante Normalizza. L’operazione non dura molto in quanto non necessita della ricodifica dei file. Il livello di volume consigliato è quello predefinito: 89,0 dB.

Correggere i titoli sbagliati

Come ottimizzare gli MP3 per i player portatili

Come molti di voi sicuramente sapranno, ogni file MP3 include le informazioni sul titolo della canzone, l’artista che la canta, l’anno di produzione del brano ecc.. Queste informazioni sono chiamate tag ma non tutti i brani – specie quelli scaricati in maniera non troppo legale da Internet – le hanno inserite correttamente.

MusicBrainz Picard è un programma gratuito che corregge automaticamente i tag degli MP3 scaricandoli da un database online. Per farlo funzionare, non bisogna far altro che scaricarlo, installarlo e dargli in pasto i brani o le cartelle con i brani da correggere cliccando sui pulsanti Aggiungi File o Aggiungi cartella. A questo punto, basta fare click su Analizza per avviare la ricerca dei tag giusti e, se i risultati sono soddisfacenti, salvare i file mp3 corretti cliccando sull’icona del floppy disk.

Eliminare i doppioni

Come ottimizzare gli MP3 per i player portatili

Chi di noi non ha decine di doppioni nella propria collezione musicale? E se vi dicessimo che esiste un modo per liberarsene velocemente senza dover ascoltare o controllare uno ad uno gli MP3 salvati sul PC? Questo metodo si chiama CloneSpy ed è un programma gratuito in grado di rilevare e rimuovere ogni tipo di file doppione in base al contenuto (non al nome, che sarebbe limitante) dalle cartelle del PC.

Per rimuovere i doppioni con CloneSpy basta scaricare il programma, installarlo e indicargli le cartelle in cui cercare i file duplicati cliccando prima su Add Folder e poi su Add selected folder. A questo punto, bisogna cliccare sul pulsante Start scanning che si trova in basso a destra per avviare la scansione e decidere cosa fare in caso di file doppioni trovati seguendo la procedura guidata proposta dal programma.

Convertire tutto in MP3

Come ottimizzare gli MP3 per i player portatili

Avete dei brani in formato “strano” e non sapete come trasformarli in MP3 per poi poterli ascoltare sul vostro player di fiducia? Installate Format Factory e potrete trasformare qualsiasi tipo di file audio e video in MP3. Basta scaricare, installare, avviare il programma e selezionare Audio > Tutti verso MP3 dalla barra laterale di sinistra. Buon ascolto a tutti!

Photo Credits | ipod


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>