Come personalizzare le gesture del trackpad su Mac

di Andrea 0

Come personalizzare le gesture del trackpad su Mac

Se avete un MacBook o un Magic Trackpad, saprete sicuramente in cosa consistono le gesture. Si tratta di movimenti, ben definiti, delle dita sulla superficie del trackpad in base ai quali il computer risponde effettuando determinate operazioni. Quelle più note sono lo scorrimento delle pagine con due dita, il pinch-to-zoom (il “pizzico” per ingrandire o rimpicciolire le pagine, come su iPhone ed iPad) e il passaggio da un’applicazione all’altra scorrendo con tre dita verso destra o sinistra. Quello che invece non tutti sanno è che è possibile personalizzare le gesture del trackpad su Mac in maniera libera, impostando diverse azioni per ciascuna applicazione. Vediamo come fare.

Tutto quello di cui avete bisogno è BetterTouchTool, un’applicazione gratuita compatibile con OS X Lion e Mountain Lion che permette di impostare delle gesture personalizzate per il trackpad dei MacBook e il Magic Trackpad sfruttando funzioni più avanzate rispetto a quelle, limitate, disponibili nella sezione Trackpad delle Preferenze di Sistema. È compatibile anche con Magic Mouse ed Apple Remote ma per questa guida ci concentreremo sul trackpad.

Dunque, se volete imparare come personalizzare le gesture del trackpad su Mac, dovete come prima cosa collegarvi al sito ufficiale di BetterTouchTool e scaricare il programma sul vostro computer. Una volta terminato il download, aprite il file dmg scaricato ed installate il programma sul vostro Mac trascinando la sua icona nella cartella Applicazioni di OS X.

Ad installazione effettuata, lanciate BetterTouchTool e vedrete comparire l’icona del software nella barra dei menu di OS X. A questo punto, cliccateci sopra e selezionate la voce Preferences dal menu che compare per accedere al pannello di controllo all’interno del quale potrete impostare le vostre gesture personalizzate.

Avete due strade a disposizione: impostare delle gesture universali che funzionano sempre oppure delle gesture limitate a determinati programmi. Selezionate quindi la scheda Trackpads e Tablets nella finestra principale di BetterTouchTools e cliccate su Global (nella barra laterale) se volete impostare una gesture universale oppure sul pulsante + (sempre sulla sinistra) se volete scegliere un’applicazione per la quale creare gesture personalizzate.

Adesso il procedimento è uguale per entrambe le situazioni: cliccate sul pulsante Add new gesture in basso a destra per avviare la creazione di una nuova gesture e selezionate dal menu a tendina Touchpad gesture il tipo di movimento a cui desiderate associare un’azione. Sono disponibili movimenti con un dito, due dita, tre dita e quattro dita. Potete anche spuntare uno dei pulsanti sotto il menu a tendina per limitare il funzionamento della gesture che state impostando al momento in cui si tiene premuto un tasto della tastiera, che può essere shift, fn, ctrl, alt o cmd, in base a quello che avete scelto.

Successivamente, potete scegliere se associare il movimento sul trackpad appena impostato ad una combinazione di tasti della tastiera oppure ad un’azione preimpostata. Nel primo caso, non dovete far altro che cliccare nel campo Custom keyboard shortcut e premere la combinazione di tasti della tastiera che volete associrare alla gesture. Nel secondo caso, invece dovete selezionare una delle azioni disponibili nel menu a tendina Predefined Action: potete scegliere comandi pagina (pagina precedente, pagina successiva, ecc.), comandi di scorrimento, comandi per la riproduzione multimediale (play, stop, ecc.) e molto altro ancora. È tutto in inglese ma si capisce abbastanza facilmente.

Come bonus (graditissimo bonus, per quel che ci riguarda), BetterTouchTool porta su Mac anche la funzione di snapping presente su Windows 7. Se non sapete di cosa stiamo parlando, si tratta di quella feature che permette di allineare una finestra sulla destra o sulla sinistra dello schermo semplicemente trascinandola con il mouse ai bordi del desktop. L’opzione si può attivare o disattivare in qualsiasi momento nella sezione Basic settings del pannello di controllo di BTT. Buon divertimento!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>